Il servizio per l'immigrazione PAeSI è stato realizzato nell’ambito del progetto PAeSI (Pubblica Amministrazione e Stranieri Immigrati), al fine di predisporre un accesso telematico alle informazioni e ai servizi che coinvolgono amministrazioni pubbliche e stranieri.

Il progetto PAeSI, inserito nell'Agenda Digitale Toscana (Cittadinanza digitale e competitività), è finalizzato a creare, in modo integrato e coordinato, una circolarità e una condivisione di informazioni tra i soggetti della Pubblica amministrazione, le associazioni di categoria e le rappresentanze del mondo delle professioni per lo snellimento e la trasparenza dei procedimenti amministrativi e la costruzione di un corretto sistema di rapporti fra pubblico e privato.


Notizie

In primo piano

UNAR - Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni Razziali

27/09/2016

Enti o associazioni che svolgono attività nel campo della lotta alla discriminazione possono iscriversi al registro previsto dall'art. 6 del D.Lgs. 9 luglio 2003, n. 215.

Permesso di soggiorno

26/09/2016

Reintrodotto il contributo. Comunicazione della Questura di Firenze.

Tratta di esseri umani e moderne forme di schiavitù

26/09/2016

Accordo tra Ministero dell'Istruzione e CNN per sensibilizzare gli studenti.

Comune di Firenze

26/09/2016

Iscrizioni fuori termine ai nidi d'infanzia e spazi gioco fino al 30 novembre 2016. Le famiglie straniere possono rivolgersi allo Sportello Immigrazione.

Tassa sui permessi di soggiorno

23/09/2016

Il Consiglio di Stato sospende l'esecutività della sentenza del Tar che a maggio aveva ritenuto troppo elevato il contributo a carico dei cittadini stranieri.