Il servizio per l'immigrazione PAeSI è stato realizzato nell’ambito del progetto PAeSI (Pubblica Amministrazione e Stranieri Immigrati), al fine di predisporre un accesso telematico alle informazioni e ai servizi che coinvolgono amministrazioni pubbliche e stranieri.

Il progetto PAeSI, inserito nell'Agenda Digitale Toscana (Cittadinanza digitale e competitività), è finalizzato a creare, in modo integrato e coordinato, una circolarità e una condivisione di informazioni tra i soggetti della Pubblica amministrazione, le associazioni di categoria e le rappresentanze del mondo delle professioni per lo snellimento e la trasparenza dei procedimenti amministrativi e la costruzione di un corretto sistema di rapporti fra pubblico e privato.


Notizie

In primo piano

Stato civile

29/07/2016

Pubblicato in G.U. il DPCM 23 luglio 2016, n. 144 "Regolamento recante disposizioni transitorie necessarie per la tenuta dei registri nell'archivio dello stato civile, ai sensi dell'articolo 1, comma 34, della legge n.76/2016 sulla regolamentazione delle unioni civili tra persone dello stesso sesso e disciplina delle convivenze".

Università - Interventi a favore degli studenti stranieri

28/07/2016

Pubblicato il Decreto Ministeriale 8 luglio 2016 n. 556 "Definizione Paesi in via di Sviluppo ai fini delle disposizioni art. 13 comma 5 DPCM 9 aprile 2001"

Protezione internazionale

27/07/2016

Al via in Toscana l'accoglienza dei richiedenti asilo in famiglia. Attivo da domani il numero della Regione 0554383030 per segnalare la propria disponibilità.

INPS

26/07/2016

Avvio del Sostegno all’Inclusione Attiva (SIA).

"I migranti nel mercato del lavoro in Italia"

25/07/2016

Pubblicato il sesto rapporto annuale a cura del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali.