Il servizio per l'immigrazione PAeSI è stato realizzato nell’ambito del progetto PAeSI (Pubblica Amministrazione e Stranieri Immigrati), al fine di predisporre un accesso telematico alle informazioni e ai servizi che coinvolgono amministrazioni pubbliche e stranieri.

Il progetto PAeSI, inserito nell'Agenda Digitale Toscana (Cittadinanza digitale e competitività), è finalizzato a creare, in modo integrato e coordinato, una circolarità e una condivisione di informazioni tra i soggetti della Pubblica amministrazione, le associazioni di categoria e le rappresentanze del mondo delle professioni per lo snellimento e la trasparenza dei procedimenti amministrativi e la costruzione di un corretto sistema di rapporti fra pubblico e privato.


Notizie

In primo piano

Protezione internazionale

18/01/2018

Pubblicato in G.U. il D.Lgs. 22 dicembre 2017, n. 220 “Disposizioni integrative e correttive del decreto legislativo 18 agosto 2015, n. 142, di attuazione della direttiva 2013/33/UE recante norme relative all'accoglienza dei richiedenti protezione internazionale nonché della direttiva 2013/32/UE recante procedure comuni ai fini del riconoscimento e della revoca dello status di protezione internazionale.”

Decreto flussi 2018

18/01/2018

Pubblicato il DPCM del 15 dicembre 2017 "Programmazione transitoria dei flussi d'ingresso dei lavoratori non comunitari nel territorio dello Stato per l'anno 2018” sulla GU Serie Generale n.12 del 16-01-2018. Invio delle domande dal 23 gennaio 2018 (Lavoro non stagionale e lavoro autonomo) e dal 31 gennaio 2018 (lavoro subordinato stagionale). Online la circolare esplicativa del 17/01/2018.

Flussi d'ingresso 2018

16/01/2018

Il DPCM del 15/12/2017, di imminente pubblicazione, è stato registrato alla Corte dei Conti.

Inclusione minori stranieri

16/01/2018

Intesa tra Ministero dell'Interno, Anci e Federazione italiana giuoco calcio (Figc).

Legge di bilancio 2018

12/01/2018

Le novità in materia di immigrazione.