Il servizio per l'immigrazione PAeSI è stato realizzato nell’ambito del progetto PAeSI (Pubblica Amministrazione e Stranieri Immigrati), al fine di predisporre un accesso telematico alle informazioni e ai servizi che coinvolgono amministrazioni pubbliche e stranieri.

Il progetto PAeSI, inserito nell'Agenda Digitale Toscana (Cittadinanza digitale e competitività), è finalizzato a creare, in modo integrato e coordinato, una circolarità e una condivisione di informazioni tra i soggetti della Pubblica amministrazione, le associazioni di categoria e le rappresentanze del mondo delle professioni per lo snellimento e la trasparenza dei procedimenti amministrativi e la costruzione di un corretto sistema di rapporti fra pubblico e privato.


Notizie

In primo piano

“Immigrati: da emergenza a opportunità. Dimensione, effetti economici, politiche”

21/07/2016

Online il rapporto a cura del Centro Studi di Confindustria.

Protezione internazionale

20/07/2016

Protocollo d’intesa tra Ministero dell’Interno e Conferenza dei rettori delle Università Italiane per il diritto allo studio di giovani studenti titolari di protezione internazionale.

Ingresso al di fuori delle quote del decreto flussi - art. 27 TU

15/07/2016

La circolare del Ministero dell'Interno-Ministero del Lavoro del 14/07/2016 specifica l'elenco dei documenti necessari per l'ingresso dei lavoratori indicati dall'art.27 c.1 e 27-quater del Testo Unico Immigrazione.

SPRAR- Sistema di protezione per richiedenti asilo e rifugiati

14/07/2016

Presentato il rapporto annuale “Atlante 2015” sull'accoglienza dei migranti in Italia.

INPS - Osservatorio sui Lavoratori domestici

13/07/2016

Pubblicati i dati 2015 e il documento di statistiche in breve.