Regione Toscana
Norma

 
MINISTERO DEL LAVORO E DELLE POLITICHE SOCIALI  
CIRCOLARE 7 aprile 2011, n. 23
  Oggetto: D.P.C.M. 30 novembre 2010  concernente la "Programmazione transitoria dei flussi d'ingresso dei lavoratori extracomunitari non stagionali nel territorio dello Stato per l'anno 2010". Ulteriore attribuzione di quote conversione permessi di soggiorno per studio/tirocinio/formazione e stagionale in lavoro subordinato.  
 


 
  urn:nir:ministero.lavoro.politiche.sociali:circolare:2011-04-07;23

Direzioni Regionali del lavoro - Loro Sedi

Direzioni Provinciali del lavoro - Loro Sedi

Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Servizio per il Lavoro - Trieste

Regione Siciliana Assessorato al Lavoro - Uff. Regionale Lavoro - Palermo

Provincia Autonoma Bolzano

Provincia Autonoma Trento

e, p.c. il Ministero dell'Interno - Roma

Ministero degli Affari Esteri - Roma

Assessorati Regionali al Lavoro - Loro Sedi

INPS - Direzione Generale - Roma


 

Facendo seguito alla precedente attribuzione (effettuata con nota dell' 8 febbraio u.s.  ) di quote provinciali destinate a conversioni dei permessi di soggiorno per studio/tirocinio/formazione e lavoro stagionale in lavoro subordinato, previste dall'art. 4 del decreto in oggetto, con la presente si attribuiscono - direttamente sul sistema SILEN - ulteriori quote, sulla base di un aggiornamento di dati pervenuti dal Ministero dell'Interno e relativi ad istanze inoltrate agli Sportelli Unici per l'immigrazione (Allegato 1).

In proposito, si segnala la necessità di una rapida trattazione delle istanze di conversione di permesso di soggiorno, in particolare, per lavoro stagionale in permesso di soggiorno per lavoro subordinato a tempo determinato o indeterminato - specialmente dove si rileva un permesso di soggiorno in scadenza - in quanto trattasi di lavoratori presenti sul territorio nazionale, che si potrebbero trovare in condizioni di rischio di irregolarità sia dal lato del soggiorno che del lavoro.

Si fa, inoltre, presente che, con riferimento alle procedure di chiusura delle pratiche (v. nota del 21.03.2011  ) relative ai flussi stagionali degli anni 2007 ( DPCM 09.01.2007  ), 2008 ( DPCM 08.11.2007  ), 2009 ( DPCM 20.03.2009  ) e flussi non stagionali 2008 ( DPCM 03.12.2008  ), si è proceduto - attraverso il sistema SILEN - ad azzerare le residue quote non impegnate a livello provinciale. Le Direzioni Provinciali del Lavoro interessate dovranno esprimere, pertanto, "parere negativo per quote non disponibili" su ogni pratica che lo Sportello Unico comunque invierà.

 

Il Direttore Generale: Natale Forlani



ALLEGATI:  
- Allegato   -