Regione Toscana
Norma

 
MINISTERO DELL'INTERNO DIPARTIMENTO PER GLI AFFARI INTERNI E TERRITORIALI DIREZIONE CENTRALE PER I SERVIZI DEMOGRAFICI AREA III STATO CIVILE  
CIRCOLARE 27 aprile 2009, n. 13
  Oggetto: APOSTILLE - introduzione nuovo modello in Bulgaria.  
 


 
  urn:nir:ministero.interno;dipartimento.affari.interni.territoriali;direzione.centrale.servizi.demografici:circolare:2009-04-27;13

Ai Sigg. Prefetti della Repubblica - Loro Sedi

Al Sig. Commissario del Governo per la Provincia di Trento

Al Sig. Commissario del Governo per la Provincia di Bolzano

Al Sig. Presidente della Regione Autonoma Valle d'Aosta - Servizio Affari di Prefettura piazza della Repubblica, 15 - Aosta

e, per conoscenza: Al Commissario dello Stato per la Regione siciliana - Palermo

Al rappresentante del Governo per la Regione Sardegna - Cagliari

Al Ministero degli Affari Esteri - Direzione Generale Italianai all'Estero e Politiche Migratorie - Uff. III - Roma

Al Ministero della Giustizia - Ufficio Legislativo - Roma

All'Ufficio di Gabinetto dell'On. Sig. Ministro - Sede

All'Ispettorato Generale di Amministrazione via Cavour, 6 - Roma

Alla Direzione Centrale per la Documentazione Statistica - Sede

All'Ufficio I - Gabinetto del Capo Dipartimento - Sede

All'A.N.C.I. via dei Prefetti, 46 - Roma

All'A.N.U.S.C.A. via dei Mille, 35e/f - Castel S.Pietro Terme (Bo)

Alla DeA - Demografici Associati c/o Amministrazione Comunale V.le Comaschi n. 1160 - Cascina (Pi)


 

II Ministero degli Attari Esteri ha informato questa Direzione Centrale che la Repubblica di Bulgaria ha introdotto un nuovo modello di Apostille, che si riporta in allegato. II nuovo modello di apostille è conforme ai registri di cui alia Convenzione dell'Aja del 5 ottobre 1961 e contiene, in aggiunta, un codice elettronico, che pub essere utilizzato dai funzionari per veriticare on-line l'autenticità del documento.

Si precisa che la validità dell'apostille ai sensi della predetta convenzione prescinde da una effettiva veritica del codice elettronico, che rappresenta solo una possibilita aggiuntiva di accertamento, offerta dal sistema adottato in Bulgaria.

Si pregano, pertanto, i Sigg. Prefetti di voter comunicare quanto sopra esposto ai Sigg. Sindaci perchè ne prendano atto e ne diano sollecita informazione agli ufficiali dello stato civile.


 

Il Direttore Centrale Anna Paola Porzio



ALLEGATI:  
- Allegato   -

 

Nuovo modello di Apostille Bulgaria:

allegatocircolare27042009n13.pdf