Regione Toscana
Norma

 
MINISTERO DELL'INTERNO  
CIRCOLARE 19 gennaio 2009, n. 3
  OGGETTO: Decreto legislativo n. 30/2007  . Iscrizione anagrafica dei cittadini dell'Unione europea e dei loro familiari. Proroga del regime transitorio in materia di accesso al mercato del lavoro dei cittadini degli Stati neocomunitari.  
 


 
  urn:nir:ministero.interno:circolare:2009-01-19;3

AI SlGG.RI PREFETTI DELLA REPUBBLICA - LORO SEDI

AL COMMISSARIO DEL GOVERNO PER LA PROVINCIA DI BOLZANO

AL COMMISSARIO DEL GOVERNO PER LA PROVINCIA DI TRENTO

AL PRESIDENTE DELLA REGIONE AUTONOMA VALLE D'AOSTA - SERVIZIO AFFARI DI PREFETTURA P.zza della Repubblica, 15 - AOSTA

e, per conoscenza AL COMMISSARIO DELLO STATO PER LA REGIONE SICILIA PALERMO

AL RAPPRESENTANTE DEL GOVERNO PER LA REGIONE SARDEGNA - CAGLlARI

ALL'ISPETTORATO GENERALE DI AMMINISTRAZIONE - SEDE

ALL'ISTITUTO NAZIONALE DI STATISTICA Via Cesare Balbo n. 16 - ROMA

ALL'ASSOCIAZIONE NAZIONALE COMUNI ITALIANI Via dei Prefetti n. 46 - ROMA

ALL'ASSOCIAZIONE NAZIONALE UFFICIALI DI STATO CIVILE ED ANAGRAFE Via dei Mille n. 35 E/F - CASTEL SAN PIETRO TERME (BO)

ALLA DE.A. - Demografici Associati - c/o


 

Si pregano le SS.LL. di voler informare i Comuni del contenuto della circolare n. 1/2009  , del 14 gennaio 2009, dei Ministeri dell'interno e del Lavoro, Salute e Politiche Sociali, relativa alla proroga del regime transitorio in materia di accesso al mercato del lavoro dei cittadini della Romania e della Bulgaria. Per effetto di tale proroga le modalità d'iscrizione anagrafica dei lavoratori di Romania e Bulgaria saranno, fino al 31 dicembre 2009, quelle indicate nella circolare n. 19/2007  , punto 1), di questa Direzione centrale.

Pertanto, ai cittadini degli indicati Stati, che intendano iscriversi in anagrafe in qualità di lavoratori subordinati, ai sensi del decreto legislativo n. 30/2007  , verrà richiesto il nulla osta dello Sportello unico per l'immigrazione, ad eccezione dei casi in cui il lavoro riguardi i seguenti settori: agricolo e turistico alberghiero; lavoro domestico e di assistenza alla persona; edilizio; metalmeccanico, dirigenziale e altamente qualificato, compresi i casi previsti dall' art. 27 del T.U. sull'immigrazione  ; lavoro stagionale.

 

Il Direttore Centrale: Porzio