Regione Toscana
Norma

 
MINISTERO DELL'INTERNO  
CIRCOLARE 22 ottobre 2015, n. 400
  Oggetto: Nuovo modello di permesso di soggiorno elettronico conforme al Regolamento CE n. 1030/2002 , così come modificato dal Regolamento CE n. 380/2008 .  
 


 
  urn:nir:ministero.interno:circolare:2015-10-22;400

ALLE QUESTURE DELLA REPUBBLICA - LORO SEDI

e, per conoscenza: NAL MINISTERO DELL'ECONOMIA E DELLE FINANZEALLA SOCIETA POSTE ITALIANE - ROMA

ALL'ISTITUTO POLIGRAFICO E ZECCA DELLO STATO - ROMA

AL DIPARTIMENTO PER LE LIBERTA CIVILI E L'IMMIGRAZIONE - ROMA

ALLA SEGRETERIA DEL DIPARTIMENTO - ROMA

ALL'UFFICIO COORDINAMENTO E PIANIFICAZIONE FF.PP. - ROMA

ALLA DIREZIONE CENTRALE POLIZIA CRIMINALE - ROMA

ALLA DIREZIONE CENTRALE PER GLI AFFARI GENERALI DELLA POLIZIA DI STATO - ROMA

ALLA DIREZIONE CENTRALE ANTICRIMINE DELLA POLIZIA DI STATO - SEDE

AL CENTRO ELETTRONICO NAZIONALE - NAPOLI

ALLE ZONE DI POLIZIA DI FRONTIERA - LORO SEDI


 

Di seguito alla circolare n. 400/C/39871/5.5.10.3, datata 13.12.2013  , che si allega, relativa all'emissione del nuovo modello di permesso di soggiorno elettronico, conforme al Regolamento CE n. 1030/2002 , così come modificato dal Regolamento CE n. 380/2008 , si comunica che la sperimentazione, già avviata presso le Questure di Viterbo, Terni, Padova, Napoli, Bergamo, Brescia, Milano, Roma, Torino, Treviso, Verona e, dal 22 e 27 ottobre, Palermo e Cagliari, a partire dal 10 novembre p.v. verrà estesa a tutto il territorio nazionale.

Al momento dell'avvio della nuova procedura, codeste Questure conserveranno anche l'accesso alla precedente versione di Stranieri Web in modo tale da consentire, contestualmente, il completamento delle pratiche ancora in istruttoria, che dovrà avvenire inderogabilmente entro 6 mesi a partire dalla data del 10 novembre prossimo.

Al fine di consentire il corretto avvio della nuovo procedimento ed escludere possibili errori di carattere tecnico e/o procedurale, si rende necessario, inoltre:

- effettuare le verifiche per il collegamento delle apparecchiature informatiche di emissione del pse e di fotosegnalamento con il Centro Elettronico Nazionale ed il Servizio Polizia Scientifica. A tale riguardo si richiamano tanto le disposizioni impartite con circolare n. 20444 del 14.06.2013  , quanto le regole tecniche, predisposte dal Centro Elettronico Nazionale, che si allegano alla presente (Vds. documento " Adeguamenti tecnici da applicare sulle postazioni di lavoro per l'emissione dei PSE 380/08").

- procedere all'aggiornamento di tutto il personale preposto alle attività di rilascio/rinnovo dei titoli di soggiorno in ordine agli argomenti discussi nel corso della giornata di formazione tenutasi presso la Scuola per Ispettori di Nettuno, nel periodo 24/09/2014 - 3/10/2014.

A tal proposito, qualora ritenuto utile, si consiglia di avviare diretti contatti con le Questure più vicine, che già rilasciano il pse conforme al Regolamento CE n. 380/08 , in modo tale da prevedere l'invio di personale per l'apprendimento pratico del nuovo processo di emissione dei titoli di soggiorno.

Si ringrazia per il consueto spirito di collaborazione e si resta a disposizione per ogni eventuale, ulteriore, chiarimento.


 

Il Direttore Centrale: Pinto