Regione Toscana
Norma

 
MINISTERO DELL'INTERNO  
CIRCOLARE 16 ottobre 2018, n. 7132
  Oggetto: Decreto Legge 4 ottobre 2018, n.113  . Modifiche in materia di cittadinanza. Contributo di 250 Euro.  
 


 
  urn:nir:ministero.interno:circolare:2018-10-16;7132

AI SIGG.RI PREFETTI - LORO SEDI

AL SIG. COMMISSARIO DEL GOVERNO PER LA PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO

AL SIG. COMMISSARIO DEL GOVERNO PER LA PROVINCIA AUTONOMA DI BOLZANO

AL SIG. PRESIDENTE DELLA REGIONE AUTONOMA VALLE D?AOSTA - AOSTA

e, per conoscenza AL MINISTERO DEGLI AFFARI ESTERI E DELLA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE DIREZIONE GENERALE PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO E LE POLITICHE MIGRATORIE - ROMA


 

Come già segnalato attraverso la comunicazione sul sistema informatico SICITT, a decorrere dal 5 ottobre 2018 ai sensi dell' art. 14 del D.L 4 ottobre 2018, n.113  recante "Disposizioni urgenti in materia di protezione internazionale e immigrazione, sicurezza pubblica, nonché misure per la funzionalità del Ministero dell'interno e l'organizzazione e il funzionamento dell'Agenzia nazionale per l'amministrazione e la destinazione dei beni sequestrati e confiscati alla criminalità organizzata", pubblicato nella G.U. n. 231 del 4 ottobre 2018 - il termine di definizione dei procedimenti, anche in corso, di cui agli articoli 5  e 9  della legge n. 91/1992 diventa di quarantotto mesi dalla data di presentazione dell'istanza.

La medesima normativa ha modificato l'importo del contributo, al cui pagamento sono soggette le istanze o dichiarazioni di elezione, acquisto, riacquisto, rinuncia o concessione della cittadinanza italiana, introdotto dall' art. 1, comma 12 della legge 94/2009  , che è pari a 250 euro, a decorrere dal 5 ottobre u.s.

Pertanto, qualora necessario, potrà essere richiesta l'integrazione di 50 euro agli interessati.

Per il versamento del contributo rimane operativo il conto corrente dedicato n.809020 da intestare a "Ministero dell'Interno DLCI - cittadinanza".

Per le istanze presentate all'estero, il versamento del contributo medesimo deve essere effettuato tramite bonifico estero o attraverso il circuito europeo esistente tra le organizzazioni postali aderenti.

 

IL DIRETTORE CENTRALE F.to Rabuano