Regione Toscana
Norma

 
AGENZIA DELLE ENTRATE  
COMUNICATO 16 dicembre 2013, n. 149505
  Istituzione di un Punto di assistenza dedicato agli investitori esteri (Desk dedicato)  
 


 
  urn:nir:agenzia.entrate:comunicato:2013-12-16;149505

 

IL DIRETTORE DELL'AGENZIA DELLE ENTRATE

In base alle attribuzioni conferitegli dalle norme riportate nel seguito del presente provvedimento

DISPONE:

1. Istituzione di un Punto di assistenza dedicato agli investitori esteri (Desk dedicato)

1.1 Nell'ambito del settore Fiscalità Internazionale e Agevolazioni della Direzione Centrale Normativa è istituito un Punto di assistenza dedicato agli investitori esteri (di seguito: Desk dedicato), la cui attività è finalizzata a favorire e incentivare gli investimenti stranieri in Italia.

1.2 Il Desk dedicato risponde per iscritto a quesiti formulati da soggetti esteri interessati a effettuare investimenti in Italia, concernenti le tematiche fiscali collegate ai progetti imprenditoriali da avviare sul territorio nazionale. Alle risposte fornite ai quesiti non si applicano le disposizioni vigenti in materia di interpello del contribuente.

1.3 Il servizio di assistenza e consulenza reso dal Desk dedicato agevola e rende più rapidi i flussi di comunicazione, risolve prevent vamente potenziali controversie e indirizza il contribuente estero verso gli strumenti di cooperazione con l?amministrazione finanziaria italiana già previsti nell'ordinamento.

1.4 I quesiti degli investitori esteri sono inoltrati al Desk dedicato tramite la casella di posta elettronica internationaltaxassistance@agenziaentrate.it.

Motivazioni

Nel piano Destinazione Italia predisposto dal Governo sono individuate riforme che investono l'attuale sistema normativo, fiscale e giudiziario, allo scopo di attrarre investimenti capaci di sostenere la ripresa dell'economia italiana e valorizzare la struttura territoriale e istituzionale del Paese. I progetti di riforma attengono anche all'ambito fiscale e sono diretti a garantire un sistema normativo certo e prevedibile, ispirato a principi di trasparenza ed efficacia.

Tra le misure presentate dal Governo in materia fiscale è prevista l'istituzione, presso l'Agenzia delle Entrate, di un Desk dedicato agli investitori esteri. Tale misura intende rafforzare la cooperazione tra le imprese e l'amministrazione finanziaria, garantendo ai destinatari dell'iniziativa la possibilità di rivolgersi a un interlocutore unico e diretto, specializzato nelle tematiche fiscali di interesse.

La creazione di un canale dedicato che fornisce assistenza per il corretto adempimento degli obblighi fiscali favorisce un maggior livello di compliance; fornisce inoltre all'amministrazione finanziaria gli elementi per monitorare i criteri di natura fiscale che guidano le politiche di investimento delle imprese straniere in Italia, facilitando l'individuazione di misure atte ad attrarre i capitali esteri.

Gli investitori stranieri, a loro volta, grazie al Desk dedicato usufruiscono di un canale di assistenza qualificata, che fornisce chiarimenti su norme e adempimenti indirizzando, se necessario, agli strumenti di cooperazione già previsti nell'ordinamento, come l'interpello e il ruling internazionale. In attuazione di quanto previsto dal piano del Governo, il presente atto istituisce il Desk dedicato nell'ambito del settore Fiscalità internazionale e agevolazioni della Direzione Centrale Normativa.

Riferimenti normativi

a) Attribuzioni del Direttore dell'Agenzia delle Entrate: Decreto legislativo 30 luglio 1999, n. 300  (art. 66; art. 67, comma 1; art. 68, comma 1) Statuto dell'Agenzia delle Entrate (art. 5, comma 1; art. 6, comma 1)

b) Organizzazione interna dell'Agenzia delle Entrate: Regolamento di amministrazione dell'Agenzia delle Entrate (art. 3) Atto del Direttore dell'Agenzia delle Entrate n. 164168 del 6 novembre 2009, che fissa l'assetto interno della Direzione Centrale Normativa, e successive integrazioni.