Regione Toscana
Norma

 
MINISTERO DELL'INTERNO  
DECRETO 25 luglio 2019, n. 12951
  Approvazione graduatorie dei progetti per l'accoglienza dei Minori Stranieri non Accompagnati  
 
  Vigente al 14/08/2019 


 
  urn:nir:ministero.interno:decreto:2019-07-25;12951

IL MINISTRO DELL'INTERNO

VISTI gli artt. 1-sexies e 1-septies del decreto-legge 30 dicembre 1989, n. 416  , convertito, con modificazioni, dalla legge 28 febbraio 1990, n. 39  , riguardanti il sostegno finanziario dei servizi di accoglienza assicurati daglienti locali mediante l'utilizzo delle risorse iscritte nel Fondo nazionale per le politiche e i servizi dell'asilo, di seguito nominato "Fondo";

VISTE le modifiche apportate al citato articolo 1-sexies, dall' art. 12, c. 1, del decreto-legge 4.10.2018, n.113  , convertito, con modificazioni, in legge 1° dicembre 2018, n. 132  ;

VISTO il decreto del Ministro 10 agosto 2016  , registrato alla Corte dei Conti il 19 agosto 2016, foglio 1579, con il quale sono state dettate disposizioni per l'accesso degli Enti Locali ai finanziamenti del Fondo e approvate le linee guida per il funzionamento del Sistema di protezione per richiedenti asilo e rifugiati, ora denominato "Sistema di protezione per titolari di protezione internazionale e minori stranieri non accompagnati" (SIPROIMI);

VISTO l' art. 2 del citato decreto del Ministro 10 agosto 2016  e le Linee guida allo stesso allegate ai sensi deiquali:

- gli Enti locali presentano al Dipartimento per le Libertà Civili e l'Immigrazione domanda di contributo recante le proposte progettuali relative ai servizi di accoglienza per l'accesso ai finanziamenti a valere sul predetto Fondo;

- un'apposita Commissione valuta, ai fini della predisposizione delle relative graduatorie, le proposte progettuali pervenute dagli Enti locali ai fini dell'ammissione al finanziamento;

- per i progetti inseriti nelle graduatorie il Ministro dell'Interno provvede, in relazione alle esigenze di accoglienza, all'assegnazione delle risorse disponibili del Fondo.

VISTE le graduatorie predisposte dalla Commissione di cui all' art. 2 del D.M. 10 agosto 2016  e trasmesse con verbale n. 8 del 20 giugno 2019, relative ai progetti destinati all'accoglienza dei minori stranieri non accompagnati presentati nel periodo dal 17 aprile 2018 al 3 aprile 2019, riportate negli elenchi allegati che costituiscono parte integrante del presente decreto (all. n. 1 e 2);

RITENUTO di procedere all'approvazione delle predette graduatorie per il finanziamento a valere sul "Fondo" in base alle risorse disponibili sui capitoli 2311 p.g. 1, 2352 p.g. 1 e 3 con decorrenza dalla data di pubblicazione del presente provvedimento e sino al 30.6.2022, al fine di assicurare ai minori stranieri non accompagnati una qualificata ospitalità garantendo un complesso di servizi con una strutturata assistenza sul territorio, tale dafavorire percorsi di autonomia;

VISTO il decreto prot. n. 12412 del 16.7.2019 con il quale il Direttore Centrale dei Servizi Civili per l'Immigrazione e l'Asilo del Dipartimento per le Libertà Civili e l'Immigrazione, in attuazione delle disposizioni dettate dall'art. 22, comma 5, delle Linee guida allegate al D.M. 10.08.2016  , ha autorizzato le richieste di aumento e diminuzione della capacità di accoglienza presentate dagli Enti locali indicati, rispettivamente, nelle tabelle A e B, che fanno parte integrante del presente decreto, con conseguente rideterminazione del numero di posti finanziati e del contributo annuale spettante, riportato nelle medesime tabelle;

RITENUTO, pertanto, di approvare la rideterminazione delcontributo in favore degli Enti ai quali è stata autorizzata la variazione della capacità di accoglienza ai sensi dell' art. 22, comma 5, delle linee guida allegate al DM 10.8.2016  nei limiti delle risorse disponibili a valere sul "Fondo";

CONSIDERATO che con il citato provvedimento il Direttore Centrale dei Servizi Civili per l'Immigrazione e l'Asilo del Dipartimento per le Libertà Civili e l'Immigrazione ha rideterminato gli importi spettanti al Comune di Chiusano d'Asti, indicati nel decreto n. 20229 del 21.12.2017 adottato dal medesimo Direttore Centrale;

RITENUTO di prendere atto delle modifiche apportate e, per l'effetto, di approvare la rideterminazione del contributo spettante al Comune di Chiusano d'Asticome da tabella C) allegata al decreto del citato Direttore Centrale che fa parte integrante del presente provvedimento;

VISTA la nota prot. n. 4430 del 14.03.2018 con la quale il Presidente della Commissione di cui all' art. 2 del D.M. 10 agosto 2016  ha comunicato che l'importo del contributo assegnato al Comune di Colle Sannita riportato nelle graduatorie allegate al D.M. n. 8876 del 30.06.2017  è stato indicato in € 245.240,00 anziché in € 246.240,00;

RITENUTO di dover provvedere al riguardo;

DECRETA


 

1. sono approvate le graduatorie dei progetti per l'accoglienza dei Minori Stranieri non Accompagnati presentati nel periodo dal 17 aprile 2018, al 3 aprile 2019, con ammissione a finanziamento a valere sul "Fondo" dalla data di pubblicazione del presente decreto sul sito internet di questo Ministero e sino al 30.06.2022, in base alle risorse disponibili sui capitoli 2311 p.g.1, 2352 p.g. 1 e 3, come da elenchi allegati n. 1 e n. 2, che costituiscono parte integrante del presente decreto, recanti l'indicazione dell'importo annuale finanziato.

2. Non sono ammessi al finanziamento i progetti presentati dagli Enti locali indicati in calce ai citati elenchi per i motivi negli stessi riportati.

3. Per i progetti contrassegnati da asterisco negli appositi elenchi, il finanziamento è subordinato all'accettazione delle rimodulazioni operate e alla presentazione della documentazione relativa alle strutture.

4. Per gli Enti ai quali è stata autorizzata dalla Direzione Centrale dei servizi civili per l'immigrazione e l'asilo del Dipartimento per le Libertà Civili e l'Immigrazione la variazione della capacità di accoglienza ai sensi dell' art. 22, comma 5, del D.M. 10.08.2016  , è approvata la rideterminazione del contributo come da tabelle allegate al presente decreto per farne parte integrante (tabelle A e B) recanti l'indicazione dell'importo annuale finanziato, in base alle risorse disponibili sui capitoli 2311 p.g. 1, 2352 p.g. 1 e 3;

5. di dare atto che per il secondo semestre 2019 i contributi saranno proporzionalmente ridotti dell'importo corrispondente al periodo dall'1.7.2019 alla data di pubblicazione del presente provvedimento.

6. di approvare:

a) la rideterminazione del contributo spettante al Comune di Chiusano d'Asti come da tabella C) che fa parte integrante del presente provvedimento, allegata al decreto del Direttore Centrale dei Servizi Civili per l'Immigrazione e l'Asilo del Dipartimento per le Libertà Civili e l'Immigrazioneprot. n. 12412 del 16.7.2019  ;

b) la rideterminazione del contributo concesso al Comune di Colle Sannita con D.M. n. 8876 del 30.06.2017 come da importo indicato dal Presidente della Commissione di cui all' art. 2 del D.M. 10 agosto 2016  con nota prot. n. 4430 del 14.03.2018.

Ai sensi dell' art. 3, comma 4, del D.M. 10 agosto 2016  , il presente decreto è pubblicato sul sito istituzionale con valore di notifica ai soggetti interessati.


Il presente decreto sarà pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana.

 

Roma, 25 luglio 2019

Il Ministro Matteo Salvini



ALLEGATI:  
- Allegato 1   -

 
- Allegato 2   -

 
- Allegato 3   -

 
- Allegato 4   -

 
- Allegato 5   -