Regione Toscana
Norma

 
MINISTERO DELL'INTERNO  
DECRETO 18 ottobre 2019
  Approvazione graduatoria  
 
  Vigente al 09/11/2019 


 
  urn:nir:ministero.interno:decreto:2019-10-18;nir-1

L'AUTORITA' RESPONSABILE

VISTO il Regolamento (UE) N. 516/2014 del Parlamento Europeo e del Consiglio, del 16 aprile 2014 che istituisce il Fondo Asilo Migrazione e Integrazione;

VISTO il Regolamento (UE) N. 514/2014 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 16 aprile 2014 recante, tra le altre, anche disposizioni generali sul funzionamento del Fondo Asilo Migrazione e Integrazione;

VISTO il Regolamento (UE) N. 1042/2014 della Commissione del 25 luglio 2014 che integra il Regolamento (UE) N. 514/2014 per quanto riguarda la designazione e le responsabilità di gestione e di controllo delle autorità responsabili;

VISTO il Regolamento (UE) N. 801/2014 della Commissione del 24 luglio 2014 che stabilisce il calendario e le altre condizioni di attuazione relative al meccanismo di assegnazione delle risorse per il programma di reinsediamento dell'Unione nell'ambito del Fondo Asilo Migrazione e Integrazione;

VISTI i Regolamenti (UE) N. 1048 e N. 1049 del 2014 che definiscono le misure di informazione e pubblicità indirizzate al pubblico e le misure di informazione destinate ai beneficiari nonché le loro caratteristiche tecniche ai sensi del Regolamento (UE) N. 514/2014 ;

VISTO che la gestione del Fondo è stata attribuita al Ministero dell'Interno, Dipartimento per le libertà civili e l'immigrazione;

VISTO il Decreto del Capo Dipartimento prot. n. 2737 del 21 febbraio 2018 con il quale la scrivente è stata nominata Autorità Responsabile (AR) del Fondo Asilo Migrazione e Integrazione (FAMI);

VISTO il Programma Nazionale FAMI, documento programmatorio 2014-2020 approvato dalla Commissione Europea con Decisione C(2015) 5343 del 3 agosto 2015 e successivamente modificato con Decisione C(2016) 1823 del 21 marzo 2016, C(2017) 5587 del 14 agosto 2017, C(2017) 8713 dell'11 Dicembre 2017, C(2018) 8142 del 7 dicembre 2018 e C(2019) 3946 del 21 maggio 2019;

VISTO il decreto prot. n. 0000664 del 21/01/2019 con il quale questa Autorità Responsabile ha adottato l'Avviso pubblico per la presentazione di progetti da finanziare a valere sul FAMI - OS2 Integrazione/Migrazione legale - ON3 - Capacity building "Supporto agli Enti locali ed ai rispettivi servizi socio-assistenziali" per un ammontare complessivo di risorse pari a Euro 20.000.000,00 di cui Euro 10.000.000,00 di quota comunitaria ed Euro 10.000.000,00 di quota nazionale;

CONSIDERATO che per il suddetto Avviso il termine di scadenza per la presentazione dei progetti era stato fissato alle ore 12.00 del 21 marzo 2019, e successivamente prorogato alla medesima ora del 15 aprile 2019 con atto n. prot 2363 del 26 febbraio 2019;

CONSIDERATA la necessità di garantire la più ampia partecipazione possibile da parte dei potenziali beneficiari, anche al fine di attuare correttamente l'Obiettivo Nazionale di riferimento, la scrivente Autorità ha ritenuto necessario fornire una ulteriore proroga per la presentazione di proposte adeguate;

VISTO il decreto prot. n. 0004454 del 9/04/2019 di questa Autorità Responsabile, con cui è stato prorogato il termine di presentazione delle proposte progettuali - alle medesime condizioni e modalità stabilite dal sopra citato Avviso Pubblico -fino al termine decadenziale del 30 aprile 2019, ore 12:00'00;

VISTO il decreto prot. n. 0005977 del 23/05/2019 di questa Autorità Responsabile, con cui è stata nominata la Commissione Tecnica di Valutazione delle proposte progettuali a valere sull'Avviso;

CONSIDERATO che la suddetta Commissione ha concluso le procedure di valutazione dei progetti pervenuti, secondo quanto disposto dall'art. 12 dell'Avviso, trasmettendo la proposta di graduatoria al RUP con nota prot. n. 0011689 del 16/10/2019;

VISTA la proposta di graduatoria dei progetti, trasmessa con nota prot. 0011691 del 16/10/2019 dal Responsabile del Procedimento all'Autorità Responsabile del Fondo Asilo Migrazione e Integrazione

DECRETA


 

di approvare - con riserva di verifica della documentazione prodotta e delle dichiarazioni rese dai proponenti ammessi al finanziamento - la graduatoria allegata, relativa ai progetti presentati a valere sull'Avviso "Supporto agli Enti locali ed ai rispettivi servizi socio-assistenziali", facente parte integrante del presente decreto.

Si dispone la pubblicazione del presente atto e della relativa graduatoria allegata sul sito internet istituzionale www.interno.gov.it.


Il presente decreto sarà pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana.

 

Roma, 18 ottobre 2019

L'AUTORITA' RESPONSABILE (DI LULLO)



ALLEGATI:  
- Allegato   -