Regione Toscana
Norma

 
MINISTERO DELL'INTERNO  
DECRETO 8 gennaio 2007
  Archiviazione di tutte le istanze di conversione, presentate da cittadini bulgari e rumeni.  
 
  Vigente al 18/09/2019 


 
  urn:nir:ministero.interno:decreto:2007-01-08;nir-2

IL DIRETTORE CENTRALE

Visti i DD.PP.CC.MM. 15 febbraio 2006  e 25 ottobre 2006  concernenti la programmazione dei flussi d'ingresso di lavoratori extracomunitari non stagionali nel territorio dello Stato per l'anno 2006;

Visti i Trattati di Adesione di Bulgaria e Romania all'Unione Europea firmati nell'aprile 2005;

Vista la decisione del Consiglio dei Ministri di avvalersi di un regime transitorio, per il periodo di un anno, prima di liberalizzare completamente l'accesso al lavoro subordinato;

Viste le circolari congiunte n. 2 del 28 dicembre 2006 e n. 3 del 3 gennaio 2007, emanate dai Ministri dell'Interno e della Solidarietà Sociale, relative all'ingresso dei cittadini di Romania e Bulgaria nell'Unione Europea;

Considerato che dal 1 gennaio 2007, ai cittadini appartenenti ai predetti Paesi non si applicano più le disposizioni del d.lgs. del 25 luglio 1998 n. 286  e successive modifiche e integrazioni, recante le norme del "Testo unico sull'immigrazione", ma trovano applicazione le disposizione del DPR 18 gennaio 2002 n. 54  e successive modifiche e integrazioni, recante le norme del " Testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia di circolazione e soggiorno dei cittadini degli Stati membri dell'Unione Europea;

Considerata la necessità di definire le pratiche pendenti presso lo Sportello Unico per l'Immigrazione, relative a richieste di nullaosta per lavoro subordinato presentate in base alle disposizioni del d.lgs. del 25 luglio 1998 n. 286 

DECRETA


 

l'archiviazione di tutte le istanze di conversione, presentate da cittadini bulgari e rumeni, tuttora pendenti presso gli Sportelli Unici per l'Immigrazione.


 

Roma, 8 gennaio 2007

IL DIRETTORE CENTRALE: Ciclosi