Regione Toscana
Norma

 
REGIONE TOSCANA  
DELIBERA REGIONALE 19 luglio 2016, n. 697
  Oggetto: Approvazione del Programma delle attività di Cooperazione Sanitaria Internazionale e Salute dei Migranti per l'anno 2016.  
 


 
  urn:nir:regione.toscana:delibera.giunta:2016-07-19;697

Vista la L.R. 22 maggio 2009, n. 26  "Disciplina delle attività europee e di rilievo internazionale della Regione Toscana";

Vista la L.R. 84/2015  "Riordino dell'assetto istituzionale e organizzativo del sistema sanitario regionale -modifiche alla L.R. 40/2005  ", che prevede l'inserimento nella legge dell'articolo 7 bis salute globale e lotta alle disuguaglianze, per cui questa Regione si avvale del Centro di Salute Globale, istituito presso l'AOU Meyer, quale centro di coordinamento a carattere regionale in materia di: salute globale, cooperazione sanitaria internazionale e salute dei migranti;

Visto il Piano Integrato delle Attività Internazionali 2012-2015 approvato dal Consiglio Regionale con Deliberazione n. 26 del 4 aprile 2012;

Visto il Piano Sanitario e Sociale Integrato Regionale 2012-2015, approvato con Deliberazione n. 91 del 05 novembre 2014 del Consiglio Regionale e, in particolare, il punto 7.7 "La cooperazione sanitaria internazionale e il punto 2.2.2. "L'accesso ai servizi della popolazione immigrata";

Richiamati:

- la Delibera di Giunta Regionale n. 909 del 15 ottobre 2012, che istituisce il "Centro di salute Globale" presso l'Azienda Ospedaliero-Universitaria A. Meyer e che prevede l'elaborazione di un Programma operativo triennale, dove vengono definiti: gli obiettivi, gli ambiti di interesse specifici, i partenariati, le attività, le funzioni nonché i costi della struttura stessa;

- il Decreto Dirigenziale n. 400 del 14 febbraio 2013, che approva il Programma operativo triennale del Centro di Salute Globale della Regione Toscana;

- il decreto 1180/2014 "DRG 909/2012. Istituzione del "Centro di Salute Globale"presso l'Azienda Ospedaliero-Universitaria A. Meyer. Approvazione del Piano Operativo 2014-2020";

Ritenuto opportuno procedere all'approvazione del Programma delle attività di Cooperazione Sanitaria Internazionale e di Salute e Migrazione per l'anno 2016 che il Centro di Salute Globale svolgerà per conto della Regione Toscana, di cui all'allegato A, parte integrante della presente deliberazione;

Considerato che, per l'anno 2016, gli oneri scaturenti dalla suddetta programmazione relativamente alle attività di: Cooperazione Sanitaria Internazionale sono da imputare nel limite massimo di euro 1.652.000,00 nel seguente modo:

- E 1.600.000,00 sul capitolo 24044 del Bilancio 2016;

- E 52.000,00 sul capitolo 24044 all'impegno 9949/2015 assunto ai sensi dell' art. 20 del d.lgs. 118/2011  . L.r. 26/09  , finalizzato ad attività di cooperazione sanitaria internazionale;

e che gli oneri relativi alle attività relative a Salute e Migrazione sono da imputare nel limite massimo di euro 35.000,00 sul capitolo 24187 del Bilancio 2016;

Ritenuto pertanto di prenotare la somma di euro 1.600.000,00 sul capitolo 24044 del bilancio regionale esercizio 2016 che presenta la necessaria disponibilità e di prenotare la somma di euro 35.000,00 sul capitolo 24187 del bilancio regionale esercizio 2016 che presenta la necessaria disponibilità;

Precisato che i fondi saranno utilizzati secondo la suddivisione riportata sull'allegato A, parte integrante della presente deliberazione;

Stabilito inoltre che, anche per l'anno 2016,in continuità con gli anni precedenti, l'intera Strategia sarà attuata dal Centro di Salute Globale - Azienda Ospedaliero-Universitaria "Meyer" di Firenze, per conto della Regione Toscana;

Visto il decreto n. 28 del 13.01.2016 del Direttore Generale "DGR 2/2016 Approvazione bilancio finanziario gestionale 2016-2018. Assegnazione capitoli alle Direzioni;

Vista la delibera GR n. 2 del 12/1/2016 con cui viene approvato il Bilancio Finanziario Gestionale 2016-2018;

Vista la Legge regionale n. 83 del 28/12/2015  con la quale si approva il bilancio di previsione per l'anno finanziario 2016 e bilancio pluriennale 2016/2018;

A VOTI UNANIMI

DELIBERA


 

1) di approvare il Programma delle attività di Cooperazione Sanitaria Internazionale e di Salute e Migrazione per l'anno 2016 che il Centro di Salute Globale svolgerà per conto della Regione Toscana, di cui all'allegato A, parte integrante della presente deliberazione;

2) di far fronte alla spesa scaturente dalla suddetta programmazione nel seguente modo: le spese relative alle attività di: Cooperazione Sanitaria Internazionale sono da imputare nel limite massimo di euro 1.652.000,00:

. E 1.600.000,00 sul capitolo 24044 del Bilancio 2016;

. E 52.000,00 sul capitolo 24044 all'impegno 9949/2015 assunto ai sensi dell' art. 20 del d.lgs. 118/2011  . L.r. 26/09  , finalizzato ad attività di cooperazione sanitaria internazionale;

le spese relative alle attività relative a Salute e Migrazione sono da imputare nel limite massimo di euro 35.000,00 sul capitolo 24187 del Bilancio 2016;

3) di prenotare, per le finalità espresse in narrativa:

. la spesa di E 1.600.000,00 sul capitolo 24044 del bilancio regionale esercizio 2016 che presenta la necessaria disponibilità,

. la spesa di E 35.000,00 sul capitolo 24187 del bilancio regionale esercizio 2016 che presenta la necessaria disponibilità,

4) di stabilire che i fondi saranno utilizzati secondo la suddivisione riportata nell'allegato A, parte integrante della presente deliberazione;

5) di dare atto che l'impegno delle risorse finanziarie coinvolte è comunque subordinato al rispetto dei vincoli derivanti dalle norme in materia di pareggio di bilancio e delle disposizioni operative stabilite dalla Giunta regionale in materia;

6) di stabilire che, anche per l'anno 2016, in continuità con gli anni precedenti,l'intera Strategia sarà attuata dall'Azienda Ospedaliero-Universitaria "Meyer" di Firenze, per conto della Regione Toscana;

7) di dare mandato al Settore competente in materia di Cooperazione Sanitaria Internazionale di emanare gli atti necessari per l'attuazione della presente deliberazione, raccordandosi con il Settore Organizzazione delle Cure e Percorsi di Cronocità per quanto attiene alla tematica Salute e Migrazione.


Il presente atto è pubblicato integralmente sulla banca dati degli atti amministrativi della Giunta regionale ai sensi dell' art.18 della l.r. 23/2007  .

 

SEGRETERIA DELLA GIUNTA IL DIRETTORE GENERALE ANTONIO DAVIDE BARRETTA

Il Dirigente Responsabile KATIA BELVEDERE

Il Direttore MONICA PIOVI



ALLEGATI:  
- Allegato A   -