Regione Toscana
Norma

 
COMUNE DI PORCARI (LU) SERVIZIO SVILUPPO SOCIALE BIBLIOTECA E CULTURA  
DETERMINAZIONE 9 novembre 2017, n. 671
  Oggetto: Fondo Nazionale per l'Accoglienza dei Minori Stranieri Non Accompagnati: Contributo Primo Trimestre 2016: Investimenti Sociali Decreto Dirigenziale Regione Toscana n. 13.945/2016. - Accertamento ed Impegno di Spesa.  
 


 
  urn:nir:comune.porcari:determinazione:2017-11-09;671

 

IL FUNZIONARIO RESPONSABILE

Preso atto che il Ministero dell'Interno con la circolare n. 816 del 20.01.2016, ha indicato le modalità di accesso al contributo a valere sul fondo nazionale per l'accoglienza dei minori stranieri non accompagnati, a cui potevano partecipare i Comuni, che si allega;

Considerato che il Comune di Porcari, insieme ad altri comuni della Piana di Lucca, con capofila il Comune di Capannori, ha aderito al relativo bando nel corso del 2017;

Preso atto che questa Amministrazione Comunale ha in essere una convenzione, firmata digitalmente, con il GVAI (Gruppo Volontari Accoglienza Immigrati) di Lucca, riguardante la realizzazione del progetto "Appartamenti per l'autonomia accoglienza minori e/o neo maggiorenni" - Repertorio n. 3.841/2016 e per la realizzazione del progetto in questione nell'ultimo trimestre 2016 l'associazione ha provveduto ad acquistare alcuni beni per arredare e sistemare l'appartamento (beni durevoli, arredamenti vari e materiale per imbiancare l'alloggio) per circa € 3.000,00;

Vista la ripartizione del comune capofila, che ci ha liquidato € 2.689,92;

Stabilito di incassare la cifra sopra citata al capitolo delle entrate n. 1145/9 "Trasferimento dal comune capofila fondi finalizzati all'autonomia di migranti stranieri minorenni" del bilancio corrente esercizio, ove sussiste la sufficiente disponibilità;

Considerato di dover trasferire la sopra citata somma al Gvai, quale rimborso di parte delle spese sostenute, così come sopra riportate;

Stabilito, quindi, di impegnare a favore del Gvai la cifra di € 2.689,92 sul capitolo delle spese n. 6952/1 "Rimborso spese ad associazioni di volontariato per progetti minori migranti", ove sussiste la sufficiente disponibilità;

Dare atto, per quanto di competenza in riferimento al PEG assegnato e salvo verifica da parte del Servizio Finanziario, che, ai sensi dell' articolo 183, comma 8 del D.Lgs. n. 267/2000  e s.m.i. - TUEL, il programma dei conseguenti pagamenti dell'impegno di spesa di cui al presente provvedimento è compatibile con i relativi stanziamenti di cassa del bilancio e con le regole di finanza pubblica in materia di "pareggio di bilancio";

DATO atto che il presente atto verrà pubblicato sul sito nell'apposito spazio D.Lgs. n. 33/2013  Amministrazione aperta;

CONSIDERATO che non necessita di CIG, in quanto è un trasferimento di fondi;

Dato atto che la spesa viene a scadere nel 2017;

Che il presente provvedimento è formulato in linea con l'art. 147 bis del TUEL ( D. Lgs n. 267/2000  ) come introdotto dal D.L. n. 174/2012  convertito nella Legge n. 213 del 07.12.2013  ;

VISTO il regolamento delle determinazioni del personale di area approvato con la deliberazione di Giunta Comunale n. 312 del 14.06.1997;

VISTI:

Il D.Lgs. 18.08.2000 nr. 267  ;

Visto l'articolo 3 del DL n. 174/2012  , convertito con modifiche dalla Legge n. 213 del 07.12.2012  ;

Il vigente Statuto comunale;

Il vigente regolamento sull'Ordinamento degli Uffici e dei Servizi;

La nomina Sindacale n. 9 del 13/07/2017;

DETERMINA

Di accertare, per le motivazioni ben espresse in premessa,

1. la cifra di € 2.689,96 dal Comune di Capannori, quale capofila per il finanziamento del Contributo Statale (Ministero dell'Interno) tramite la Regione Toscana, ex D.D. n. 13.945/2016, per l'accoglienza di minori stranieri non accompagnati, sul capitolo delle entrate n. 1145/9 "Trasferimento dal comune capofila fondi finalizzati all'autonomia di migranti stranieri minorenni" del bilancio corrente esercizio, ove sussiste la sufficiente disponibilità;

2. Di impegnare, per le motivazioni ben espresse in premessa, la cifra di € 2.689,96, a favore del GVAI, sul capitolo delle spese n. delle spese n. 6952/1 "Rimborso spese ad associazioni di volontariato per progetti minori migranti", ove sussiste la sufficiente disponibilità, quale rimborso delle spese sostenute, nell'ultimo trimestre del 2016, per la realizzazione del progetto "Appartamenti per l'autonomia accoglienza minori e/o neo maggiorenni";

3. Di dare atto che la presente Determina verrà pubblicata ai fini della trasparenza in base all' articolo 37 del Decreto Legislativo n. 33/2013  ;

4. Di dare atto, per quanto di competenza in riferimento al Peg assegnato e salvo verifica da parte del Servizio Finanziario, che, ai sensi del comma 8 dell'art. 183 del D.Lgs. 267/2000  e s.m.i. - TUEL, il programma dei conseguenti pagamenti dell'impegno di spesa di cui al presente provvedimento è compatibile con i relativi stanziamenti di cassa del bilancio e con le regole di finanza pubblica in materia di "pareggio di bilancio";

5. Di considerare che non necessita di CIG, in quanto è un trasferimento di fondi;

6. Di dare atto che la spesa viene a scadere nel 2017;

7. Di rinviare la liquidazione ad un successivo atto.

 

Porcari (Lu), lì 03.11.2017

IL FUNZIONARIO RESPONSABILE Dott. Roberto Massoni