MINISTERO DELL'INTERNO  
CIRCOLARE 15 gennaio 2013, n. 249
  OGGETTO: Decreto Ministeriale 4.6.2010  recante modalità di svolgimento del test di conoscenza della lingua italiana da parte dei richiedenti il permesso di soggiorno per soggiornanti di lungo periodo.  
 


 
  urn:nir:ministero.interno:circolare:2013-01-15;249

ALLE PREFETTURE-UTG

AL COMMISSARIATO DEL GOVERNO PER LA PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO

AL COMMISSARIATO DEL GOVERNO PER LA PROVINCIA AUTONOMA DI BOLZANO

ALLA PRESIDENZA DELLA GIUNTA DELLA REGIONE VALLE D'AOSTA - AOSTA


 

Ai fini dell'applicazione del Decreto Ministeriale 4.6.2010  si è proceduto nel corso del 2012 aIl'assegnazione alle Prefetture - UTG, dei fondi necessari per lo svolgimento del test di conoscenza della lingua italiana da parte dei richiedenti il permesso di soggiorno per soggiornanti di lungo periodo, previste dal decreto medesimo.

Successivamente alla chiusura dell'esercizio finanziario 2012, alcune Prefetture hanno segnalato un fabbisogno economico ulteriore rispetto all'importo inizialmente previsto ed accreditato a tal fine dalla scrivente Direzione centrale.

Pertanto, in relazione a quanto sopra detto, si invitano codeste Prefetture a comunicare la situazione finale del capitolo di spesa 2301/PG 2, Esercizio Finanziario 2012 relativamente agli accreditamenti ricevuti ai flni dell'applicazione del summenzionato Decreto Ministeriale 4.6.2010  ed a segnalare l'eventuale fabbisogno ulteriore o la disponibilità residua, al fine di procedere alla predisposizione degli eventuali necessari trasferimenti di fondi tra funzionari delegati.

Nel ringraziare per la fattiva collaborazione, si prega di inviare la comunicazione in parola aIl'indirizzo pec

politicheimmigrazione@pecdlci.interno.it o al n. di fax 06 465 49565.

 

Il Direttore Centrale: Malandrino