Regione Toscana
Norma

 
MINISTERO DELL'INTERNO  
CIRCOLARE 14 giugno 2013, n. 13
  OGGETTO: Repubblica di Slovenia. Eliminazione della competenza territoriale al rilascio degli estratti e dei certificati di stato civile.  
 


 
  urn:nir:ministero.interno:circolare:2013-06-14;13

AI SIGG. PREFETTI DELLA REPUBBLICA - LORO SEDI

AL SIG. COMMISSARIO DEL GOVERNO PER LA PROVINCIA DI TRENTO

AL SIG. COMMISSARIO DEL GOVERNO PER LA PROVINCIA DI BOLZANO

AL SIG. PRESIDENTE DELLA REGIONE AUTONOMA VALLE D'AOSTA - Servizio Affari di Prefettura Piazza della Repubblica, 15 - AOSTA

e, per conoscenza: AL COMMISSARIO DELLO STATO PER LA REGIONE SICILIANA - PALERMO

AL RAPPRESENTANTE DEL GOVERNO PER LA REGIONE SARDEGNA - CAGLIARI

AL MINISTERO DEGLI AFFARI ESTERI Direzione Generale Italiani all'Estero e Politiche Migratorie Uff. IlI Uff. VII - ROMA

AL MINISTERO DELLA GIUSTIZIA Ufficio Legislativo - ROMA

ALL'ANCI Via dei Prefetti, 46 ROMA

ALL'ANUSCA Via dei Mille, 35E/F

ALLA DeA - Demografici Associati cio Amministrazione Comunale V.le Comaschi n. 1160 CASTEL S.PIETRO TERME (BO)


 

Si rende noto che, in relazione a quanto comunicato dal Consolato Generale d'Italia a Capodistria, e confermato dal Ministero degli Affari esteri, essendo stata disposta nella Repubblica di Siovenia, attraverso l'istituzione di un registro anagrafico unico, l'eliminazione della competenza territoriale al rilascio degli atti di stato civile, è possibile richiedere l'emissione dei relativi estratti o certificati a qualsiasi unità amministrativa di detto Stato, a prescindere dal luogo dell'evento o dell'avvenuta registrazione dell'atto stesso.

Pertanto, trattandosi di modalità di rilascio del documento di stato civile emesso all'estero, secondo la disciplina della legge nazionale del luogo, nulla osta all'accettazione, da parte dell'ufficiale dello stato civile italiano, anche ai fini della trascrizione, degli estratti o certificati di stato civile sloveni rilasciati da qualunque comune di detto Stato. Si ricorda, ad ogni buon conto, che la Repubblica di Siovenia è parte della Convenzione di Vienna del 1976 relativa agli estratti plurilingue, i quali, come è ben noto, sono esenti dalla legalizzazione e dalla traduzione.

Si pregano le SS.LL. di volere informare i Signori Sindaci di quanto la presente circolare e si ringrazia per la consueta fattiva collaborazione.

 

Il Direttore Centrale: Giovanna Menghini