Regione Toscana
Norma

 
MINISTERO DELL'INTERNO  
CIRCOLARE 1 giugno 2017, n. 2026
  Oggetto: Protocollo d'intesa tra Ministero dell'Interno e Conferenza dei Rettori delle Università italiane - Bando per l'assegnazione di 100 borse di studio a studenti titolari di protezione internazionale - Anno accademico 2017/2018  
 


 
  urn:nir:ministero.interno:circolare:2017-06-01;2026

Ai Sigg.ri Prefetti - Loro Sedi

Al Sig. Commissario del Governo per la Provincia Autonoma di Trento

Al Sig. Commissario del Governo per la Provincia Autonoma di Bolzano

Al Sig. Presidente del la Giunta Regionale della Valle d'Aosta

p.c. Al Servizio Centrale del Sistema di Protezione per Richiedenti Asilo e Rifugiati - Roma

All'Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati - Roma

All'Organizzazione Internazionale per le Migrazioni - Roma


 

Il Ministero dell'Interno, di concerto con la Conferenza dei Rettori delle Università italiane - CRUI e in collaborazione con l'Associazione Nazionale degli Organismi per il Diritto allo Studio Universitario (ANDISU), in attuazione del Protocollo d'Intesa siglato tra il Ministero dell'Interno e la CRUI il 20 luglio 2016  hanno messo a disposizione, per la seconda annualità, 100 borse di studio per gli studenti titolari di protezione internazionale (con status di rifugiati o beneficiari di protezione sussidiaria.

La valenza dell'iniziativa - che rappresenta un importante tassello nella Strada dell'integrazione particolarmente significativo in quanto mira ad intercettare i bisogni di una categoria vulnerabile quale quella dî giovani studenti costretti ad interrompere il percorso di studi avviato" nel Paese d'origine - ed il positivo risultato raggiunto con il precedente bando per l'anno accademico 2016/2017, hanno indotto le Parti a procedere, anche per l'A.A. 2017/2018, alla predisposizione di un nuovo bando, pubblicato in data odierna, riservato sia agli studenti titolari di protezione internazionale che si iscrivono per la prima volta al sistema universitario italiano, sia a coloro - già vincitori del bando per l'anno accademico in corso e regolarmente iscritti presso le università - che intendono proseguire il percorso di studi intrapreso.

Le domande per il concorso, riservato alle predette categorie di studenti, potranno essere presentate accedendo alla pagina web http://borsespi.laziodisu.it entro le ore 24.00 del 16 giugno 2017.

Nel rappresentare che il testo del bando è consultabile sul sito di questo Ministero, si invitano le SS.LL. a dare la più ampia diffusione all'iniziativa anche per il tramite dei Consigli Territoriali per l'Immigrazione.


 

Il Vice Capo Dipartimento Direttore Centrale Scotto Lavina