MINISTERO DELL'ISTRUZIONE DELL'UNIVERSITA' E DELLA RICERCA  
CIRCOLARE 4 luglio 2013, n. 988
  Oggetto: Linee guida per la progettazione della sessione di formazione civica e di informazione, di cui all' articolo 3 del DPR 179/2011  .  
 


 
  urn:nir:ministero.istruzione.universita.ricerca:circolare:2013-07-04;988

Ai Direttori Generali degli Uffici Scolastici Regionali

Al Sovrintendente agli Studi per la Regione Autonoma della Valle D'Aosta

Al Sovrintendente scolastico per la Provincia Autonoma di Bolzano

Al Sovrintendente scolastico per la Provincia Autonoma di Trento

All'Intendente scolastico per le scuole delle località ladine di Bolzano

All'Intendente scolastico per la scuola in lingua tedesca di Bolzano - LORO SEDI

p.c. Al prefetto Dr. Angelo Malandrino - Direzione centrale per le Politiche dell'immigrazione e dell'Asilo - Dipartimento per le libertà civili e l'immigrazione - Ministero dell'Interno P.zza Viminale, 1 - 00184 - ROMA


 

Si fa riferimento al Seminario residenziale, "Formazione linguistica ed educazione civica dei cittadini stranieri extracomunitari: linee guida per la costruzione di un sistema integrato Regioni - Uffici Scolastici Regionali - Prefetture" svoltosi a Roma dal 3 al 5 aprile u.s. presso la Scuola Superiore dell'Amministrazione dell'Interno, di cui alla nota 343/DGOOPS del 19 marzo u.s.

Tale iniziativa - che fa seguito alle determinazioni assunte nel corso del Seminario Nazionale "L'Accordo di Integrazione: il ruolo dei CTP" (Roma 27.11.2012) promosso dalla Scrivente - ha visto la partecipazione, tra gli altri, dei rappresentanti di codesti Uffici, delle Regioni e delle Prefetture.

Nel corso del suddetto Seminario residenziale sono state definite, tra l'altro, le Linee guida in oggetto, condivise con la Direzione centrale per le politiche dell'immigrazione e dell'asilo del Ministero dell'Interno e con il gruppo ristretto FEI Amministrazioni - Regioni istituito presso il Ministero dell'Interno.

Le suddette Linee guida sono state allegate all'Avviso pubblico per la presentazione di progetti a carattere territoriale finanziati a valere sul Fondo Europeo per l'Integrazione di cittadini di Paesi terzi (Azione 1/2012 - Piani regionali per la formazione civico linguistica dei cittadini di Paesi terzi) adottato con Decreto prot. n. 3461 del 27/05/2013  dell'Autorità Responsabile del Fondo Europeo per l'Integrazione di cittadini di Paesi terzi (Direttore Centrale per le Politiche dell'Immigrazione e dell'Asilo, del Dipartimento per le Libertà Civili e l'Immigrazione)

Le Linee guida in parola, che si trasmettono con la presente, costituiscono, altresì, un utile punto di riferimento per la progettazione delle:

1) "sessioni di formazione civica e di informazione", di cui all' art. 3 del DPR 179/11  , i cui criteri e modalità di svolgimento presso i Centri territoriali permanenti sono stati definiti con l' Accordo Quadro del 7 agosto 2012  e specificati con la nota della Scrivente prot. n. 2645 del 31.10. 2012  , contenente le relative istruzioni operative;

2) "specifiche unita di apprendirnento", di cui al punto C) della citata nota 2645/12  , che i corsi ed i percorsi, di cui all'articolo 1 del citato Accordo Quadro, devono necessariamente prevedere ai fini ivi previsti.

Con l'occasione, in attesa di acquisire le necessarie deterrninazioni da parte del Ministero dell'Interno ad esito delle rilevazioni previste, si richiede alle SS.LL. ogni utile informazione al riguardo (da inoltrare anche via e-mail al seguente indirizzo sebastian.amelio@istruzione.it) facendo riserva di fornire tempestivamente le dovute istruzioni, anche di carattere finanziario, circa l'avvio e la realizzazione, nell'a.s. 2013/2014 della seconda annualità delle attività previste dall' Accordo Quadro 7 agosto 2012  .

Si ringrazia per la collaborazione.

 

IL DIRETTORE GENERALE: Carmela Palumbo