Notizie

Accordo di integrazione - verifica adempimento

22/05/2015

Con circolare del 23 aprile 2015 il Ministero dell'Interno conferma che la certificazione PLIDA (Società "Dante Alighieri") e la Certificazione italiano L2 (Università Roma 3) permettono l'esonero  anche dal test  di conoscenza della cultura civica e della vita civile in Italia.


Il Ministero dell'Interno, facendo seguito alla circolare del 17 marzo 2105, in cui è stato fornito l'elenco dei titoli che esonerano dal test di conoscenza della lingua italiana e dal test di cultura civica e della vita civile in Italia previsti dall'Accordo di integrazione, comunica che, come specificato per le certificazioni CELI1 e CILSA2, rilasciate, rispettivamente, dalle Università per Stranieri di Perugia e di Siena, anche la certificazione PLIDA (Programma Lingua Italiana Dante Alighieri) rilasciata dalla Società "Dante Alighieri" e la "Certificazione italiano L2" rilasciata dall'Università degli Studi di Roma 3 consentono di essere esonerati dallo svolgimento di entrambi i test.

 

Circolare del Ministero dell'Interno del 23 aprile 2015 [file .pdf]

Circolare del Ministero dell'Interno del 23 aprile 2015 - Banca dati normativa PAeSI