Regione Toscana
Norma

 
MINISTERO DELL'INTERNO  
CIRCOLARE 20 dicembre 2012, n. 13218
  OGGETTO: Chiusura dell'emergenza umanitaria Nord-Africa.  
 


 
  urn:nir:ministero.interno:circolare:2012-12-20;13218

ALLE QUESTURE DELLA REPUBBLICA - LORO SEDI


 

Si trasmette, per opportuna conoscenza, la Circolare del Dipartimento per le Libertà Civili e Plmmigrazione, diretta ai Signori Prefetti, nr.10557 del 13 dicembre scorso  , con la quale si ribadisce la scadenza, entro il 31 dicembre prossimo, dello stato di emergenza umanitaria dichiarato a seguito del massiccio afflusso sul territorio nazionale di migranti provenienti dai Paesi del Nord Africa.

A tale fine, sono in corso di definizione diverse iniziative atte a favorire un progressivo superamento delle criticità legate alle situazione emergenziale, che si aggiungono a quelle già assunte nei mesi scorsi e a quelle che saranno attivate, nel breve - medio periodo, in attuazione del "Documento di indirizzo per il superamento dell'emergenza Nord Africa" di cui si allega copia.

Con ordinanza ad hoc, il Dipartimento della Protezione Civile, provvederà a regolare la chiusura dello stato di emergenza ed il rientro nella gestione ordinaria da parte del Ministero dell'Interno e delle altre Amministrazioni competenti.

In particolare, in attuazione del "Documento di indirizzo per il superamento dell'emergenza Nord Africa", sul quale è stata sancita l'intesa in Conferenza Unificata, è prevista l'istituzione di un tavolo di coordinamento regionale presieduto dal Prefetto della Provincia capoluogo di Regione con la partecipazione del Soggetto Attuatore regionale, rappresentanti della Regione, Provincie e Comuni interessati, dell'ANCI regionale, delle Prefetture e Questure coinvolte.

Tali tavoli hanno le funzioni di declinare a livello locale, gli indirizzi nazionali, integrare e coordinare a livello territoriale l'azione dei soggetti coinvolti nella procedura di superamento della emergenza Nord Africa.

 

Il Direttore Centrale: Rodolfo Ronconi