Regione Toscana
Norma

 
MINISTERO DELL'INTERNO DIPARTIMENTO PER LE LIBERTA' CIVILI E L'IMMIGRAZIONE DIREZIONE CENTRALE PER LE POLITICHE DELL'IMMIGRAZIONE E DELL'ASILO  
 
 
CIRCOLARE 19 gennaio 2009, n. 234
  Oggetto: Consigli Territoriali per l'Immigrazione. Convegno per la presentazione del Fondo Europeo per l'Integrazione dei cittadini di Paesi terzi.  
 


 
  urn:nir:ministero.interno;dipartimento.liberta.civili.immigrazione;direzione.centrale.politiche.immigrazione.asilo:circolare:2009-01-19;234

Ai Sigg. Prefetti - Loro Sedi

Al Sig. Commissario del Governo per la provincia Autonoma di Trento

Al Sig. Commissario del Governo per la provincia Autonoma di Bolzano

Al Sig. presidente della Regione Valle d'Aosta - Aosta

Al Gabinetto del Sig. Ministro - Sede


 

Ha preso avvio la fase di realizzazione del Fondo Europeo per l'Integrazione dei cittadini di Paesi terzi, che rientra nel Programma Quadro "Solidarietà e Gestione dei Flussi Migratori" promosso dall'Unione Europea.

Com'è noto, in capo a questa Direzione Centrale è stata rimessa la responsabilità della gestione del Fondo stesso.

Le azioni inserite nella programmazione relativa alle attività del Fondo prevedono il diretto coinvolgimento dei Consigli Territoriali per l'immigrazione, ai quali è stato, tra l'altro, affidato nell'ambito del sistema procedurale un ruolo di valutazione di primo livello delle progettualità provenienti dal territorio.

Per poter attivare un sistema operativo condiviso e rispondente alle esigenze del territorio stesso, è stato organizzato un incontro che si terrà nell'intera giornata del 3 febbraio p.v. presso la Sala delle Conferenze sita al piano terra del Palazzo Viminale, con inizio alle ore 10.00, al quale sono invitati a partecipare tutti i referenti dei Consigli Territoriali per l'Immigrazione responsabili per ogni singola provincia.

Si prega di voler fornire un cortese cenno di riscontro circa la partecipazione all'incontro al seguente indirizzo di posta elettronica: anna.calabrese@interno.it o al numero di fax 06.46549564.

 

Il Direttore Centrale: Ciclosi