Regione Toscana
Norma

 
MINISTERO DELL'ISTRUZIONE DELL'UNIVERSITA' E DELLA RICERCA  
CIRCOLARE 7 gennaio 2020
  Oggetto: "Settimana di azione contro il razzismo" e Concorso nazionale - Premio Mauro Valeri "In campo contro il razzismo" promosso dall'Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni Razziali (UNAR) del Dipartimento per le Pari Opportunità della Presidenza del Consiglio dei Ministri in collaborazione con il MIUR.  
 


 
  urn:nir:ministero.istruzione.universita.ricerca:circolare:2020-01-07;nir-1

Agli Uffici Scolastici Regionali - LORO SEDI

Al Sovrintendente Scolastico per la Provincia di TRENTO

Al Sovrintendente Scolastico per la scuola in lingua italiana - BOLZANO

All'Intendente Scolastico per la scuola in lingua tedesca - BOLZANO

All'Intendente Scolastico per la scuola delle località ladine - BOLZANO

Al Sovrintendente Scolastico per la Regione Valled?Aosta - AOSTA


 

In occasione della ricorrenza della "Giornata internazionale contro le discriminazioni razziali" che si celebra il 21 marzo con l'obiettivo di promuovere attività culturali di sensibilizzazione e di informazione volte ad accrescere una coscienza multietnica e inclusiva presso l'opinione pubblica e fra le giovani generazioni, il MIUR e l'Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni Razziali (UNAR) del Dipartimento per le Pari Opportunità della Presidenza del Consiglio dei Ministri promuovono la XVI edizione "Settimana di azione contro il razzismo".

Tale iniziativa, che si terrà in tutta Italia dal 16 al 22 marzo 2020, verrà dedicata particolare attenzione all'analisi del fenomeno del razzismo nel mondo dello sport, valorizzando, al ivello nazionale, tutte le iniziative finalizzate alla prevenzione e al contrasto di ogni forma di discriminazione e intolleranza. Per quanto rappresentato, le istituzioni scolastiche di ogni ordine e grado sono invitate in quei giorni a promuovere iniziative sui temi della non discriminazione e dell'antirazzismo o a partecipare a quelle che verranno realizzate nel propri oterritorio.

Inoltre, si rende nota la pubblicazione del Concorso nazionale "Premio Mauro Valeri - In campo contro il razzismo", rivolto alle scuole secondarie di secondo grado e promosso in memoria del sociologo dell'UNAR, scomparso prematuramente, esperto in materia di razzismo e xenofobia in ambito sportivo, che si propone di stimolare la riflessione, la creatività, le abilità comunicative e tecniche, la capacità di collaborare dei giovani. L'intento è quello di far emergere, attraverso il linguaggio audiovisivo, il ruolo importante dello sport quale strumento di integrazione, di rispetto e di solidarietà tra gli uomini e di stigmatizzare, allo stesso tempo, i comportamenti razzisti e violenti sia nella pratica che nel tifo sportivo.

Maggiori informazioni sono reperibili nel bando allegato alla presente.

Si invitano le SS.LL. di assicurare la più ampia diffusione della presente nota presso le istituzioni scolastiche dei rispettivi territori.

Nel ringraziare per la consueta collaborazione, l'occasione è gradita per porgere i più cordiali saluti.

 

IL DIRETTORE GENERALE Giovanna Boda