Regione Toscana
norma

 
MINISTERO DELL'INTERNO DIPARTIMENTO PER LE LIBERTÀ CIVILI E L'IMMIGRAZIONE  
DECRETO 4 luglio 2012
  Proroga della scadenza del termine per la presentazione dei progetti da parte delle Prefetture - UTG a valere sull'azione 8 del Programma Annuale FEI 2011.  
 
  Vigente al 02/06/2020 


 
  urn:nir:ministero.interno:decreto:2012-07-04;nir-3

VISTA la Decisione del Consiglio dell'Unione europea del 25 giugno 2007, che istituisce il Fondo Europeo per l'Integrazione di cittadini di Paesi terzi per il periodo 2007-2013 nell'ambito del Programma Generale «Solidarietà e gestione dei flussi migratori» ( 2007/435/CE );

VISTO che la gestione del Fondo è stata attribuita al Ministero dell'Interno, Dipartimento per le libertà civili e l'immigrazione;

VISTO il decreto del 24 aprile 2008 con il quale il Capo Dipartimento per le Libertà civili e l'Immigrazione ha designato, quale Autorità Responsabile del Fondo, il Direttore Centrale per le Politiche dell'Immigrazione e dell'Asilo;

CONSIDERATO che il Programma Annuale 2011, approvato con Decisione della Commissione C(2011)6455 del 13 settembre 2011, prevede la pubblicazione di un invito rivolto alle Prefetture - Uffici Territoriali del Governo, per la predisposizione di proposte progettuali fmalizzate a migliorare la governance locale degli interventi di inclusione sociale dei cittadini di Paesi terzi a livello territoriale e sviluppare l'offerta di servizi innovativi e mirati per il target di riferimento;

VISTA la circolare nr. 3746 del 29/05/2012  con la quale l'Autorità Responsabile ha richiesto alle Prefetture - UTG la presentazione di proposte progettuali a valere sull'azione 8 "Capacip) building", secondo quanto disciplinato dal Sistema di Gestione e Controllo del Fondo - rev. nr . 3, paragrafo 3.4.3 - "Autorità Responsabile che attua i progetti in collaborazione con le Prefetture - UTG";

CONSIDERATO che il termine di scadenza per la presentazione dei progetti è stato fissato al giorno 16 luglio 2012;

CONSIDERATO che sono pervenute numerose richieste da parte delle Prefetture - UTG di proroga del termine di scadenza sopra indicato al fine di meglio definire i contenuti delle proposte progettuali da presentare;

RITENUTO pertanto di prorogare il termine di scadenza per la presentazione dei progetti.

decreta:


 

La scadenza del termine per la presentazione dei progetti da parte delle Prefetture - UTG a valere sull'azione 8 del Programma Annuale FEI 2011, è prorogata al 31 agosto 2012. Di detta proroga verrà data notizia attraverso la pubblicazione sul sito internet www.interno.it .


Il presente decreto sarà pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana.

 

Roma, 4 luglio 2012

L'Autorità Responsabile: Malandrino