Regione Toscana
norma

 
MINISTERO DELLA SALUTE  
DECRETO 29 settembre 2010
  Integrazione del decreto 18 giugno 2002 recante l'autorizzazione alle regioni a compiere gli atti istruttori per il riconoscimento dei titoli abilitanti dell'area sanitaria conseguiti in Paesi extracomunitari.  
  Pubblicato in GU, n. 251 del 26/10/2010
  Vigente al 02/06/2020 


  Vigente dal: 10/11/2010
  urn:nir:ministero.salute:decreto:2010-09-29;nir-1

Indice


IL MINISTRO DELLA SALUTE

Visto il decreto legislativo 25 luglio 1998, n. 286  , recante «Testo unico delle disposizioni concernenti la disciplina dell'immigrazione e norme sulla condizione dello straniero»;

Visto il decreto del Presidente della Repubblica 31 agosto 1999, n. 394  , recante norme di attuazione del testo unico delle disposizioni concernenti la disciplina dell'immigrazione e norme sulla condizione dello straniero, a norma dell' art. 1, comma 6, del decreto legislativo 25 luglio 1998, n. 286  ;

Visti, in particolare, gli articoli 49   e 50  del citato decreto del Presidente della Repubblica n. 394 del 1999  ;

Visto l' art. 1, comma 10-ter, del decreto-legge 12 novembre 2001, n. 402  , convertito in legge dall' art. 1 della legge 8 gennaio 2002, n. 1  , recante disposizioni urgenti in materia di personale sanitario, ai sensi del quale il Ministero della salute puo' autorizzare le Regioni a compiere gli atti istruttori di verifica per il rilascio del decreto ministeriale di riconoscimento dei titoli abilitanti per l'esercizio in Italia della specifica professione sanitaria;

Visto il decreto ministeriale 18 giugno 2002 «Autorizzazione alle Regioni a compiere gli atti istruttori per il riconoscimento dei titoli abilitanti dell'area sanitaria conseguiti in Paesi extracomunitari ai sensi dell' art. 1, comma 10-ter, del decreto-legge 12 novembre 2001, n. 402  , convertito in legge dall' art. 1 della legge 8 gennaio 2002, n. 1  », successivamente integrato con decreto ministeriale 2 agosto 2002, con decreto ministeriale 27 novembre 2002, con decreto ministeriale 18 settembre 2003 e con decreto ministeriale 11 giugno 2009;

Vista la nota protocollo n. AOOGRT/127159/9.070.030.020 in data 10 maggio 2010 con la quale la regione Toscana ha manifestato la disponibilita' a curare gli atti istruttori dei procedimenti di cui al citato art. 1, comma 10-ter, del decreto-legge n. 402 del 2000  ;

Ritenuto di accogliere la richiesta della regione Toscana;

DECRETA

il seguente regolamento:


   
  Art. 1   
  1.  L' art. 1 del decreto ministeriale 18 giugno 2002  «Autorizzazione alle Regioni a compiere gli atti istruttori per il riconoscimento dei titoli abilitanti dell'area sanitaria conseguiti in Paesi extracomunitari ai sensi dell' art. 1, comma 10-ter, del decreto-legge 12 novembre 2001, n. 402  , convertito in legge dall' art. 1 della legge 8 gennaio 2002, n. 1  », integrato con decreto ministeriale 2 agosto 2002  , con decreto ministeriale 27 novembre 2002  , con decreto ministeriale 18 settembre 2003  e con decreto ministeriale 11 giugno 2009  , e' ulteriormente integrato aggiungendo agli Enti in esso citati anche la regione Toscana.
 

Il presente decreto sara' pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana.

 

Dato a Roma, 29 settembre 2010

Il Ministro: Fazio