Regione Toscana
Norma

 
MINISTERO DELL'INTERNO DIPARTIMENTO PER LE LIBERTA' CIVILI E L'IMMIGRAZIONE DIREZIONE CENTRALE PER LE POLITICHE DELL'IMMIGRAZIONE E DELL'ASILO  
DECRETO 4 giugno 2012
  Proroga scadenza del termine per la presentazione dei progetti a valenza territoriale finanziati a valere sul Fondo Europeo per l'Integrazione di cittadini di Paesi terzi.  
 
  Vigente al 08/12/2019 


 
  urn:nir:ministero.interno:decreto:2012-06-04;nir-nnn

VISTA la Decisione del Consiglio dell'Unione europea del 25 giugno 2007 , che istituisce il Fondo Europeo per l'Integrazione di cittadini di Paesi terzi per il periodo 2007-2013 nell'ambito del Programma Generale «Solidarietà e gestione dei flussi migratori» (2007/435/CE);

VISTO che la gestione del Fondo è stata attribuita al Ministero dell'Interno, Dipartimento per le libertà civili e l'immigrazione;

VISTO il decreto del 24 aprile 2008 con il quale il Capo Dipartimento per le Libertà civili e l'Immigrazione ha designato, quale Autorità Responsabile del Fondo, il Direttore Centrale per le Politiche dell'Immigrazione e dell'Asilo;

CONSIDERATO che il Programma Annuale 2011, approvato con Decisione della Commissione C(2011)6455 del 13 settembre 2011, prevede azioni da realizzarsi sia per il tramite di 'progetti nazionali" e sia per il tramite di "progetti a valenza territoriale";

VISTO il decreto in data 04/04/2012 nr. 2441 con il quale l'Autorità Responsabile ha ripartito le risorse relative al Programma Annuale 2011 per la realizzazione delle progettualità a valenza territoriale e con il quale l'Autorità Responsabile ha adottato gli avvisi pubblici per la presentazione dei progetti a valenza territoriale relativi alle azioni 5 e 9 del Programma Annuale 2011;

CONSIDERATO che il termine di scadenza per la presentazione dei progetti è stato fissato alle ore 18.00 del 6 giugno 2012;

CONSIDERATO che il sisma, che ha duramente colpito i territori dell'Emilia, ha portato alla chiusura degli Uffici Pubblici in diverse Province del territorio nazionale comportando una ridotta operatività degli stessi;

PRESO ATTO delle segnalazioni pervenute circa difficoltà nel completamento delle procedure per la conclusione delle attività di progettazione e presentazione delle proposte;

RITENUTO di dover prorogare i termini di scadenza dei summenzionati Avvisi Pubblici;

DECRETA


 

La scadenza del termine per la presentazione dei progetti a valenza territoriale finanziati a valere sul Fondo Europeo per l'Integrazione di cittadini di Paesi terzi, di cui all'articolo 9 degli avvisi pubblici relativi alle azioni 5 e 9 del Programma Annuale 2011 , è prorogata alle ore 18.00 del 18 giugno 2012 per i motivi in premessa specificati .

Di detta proroga verrà data notizia attraverso la pubblicazione sul sito internet www.interno it .


Il presente decreto sarà pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana.

 

Roma, 4 giugno 2012

L'Autorità Responsabile del Fondo Europeo per l'Integrazione di cittadini di paesi terzi 2007-2013: Malandrino