Regione Toscana
norma

 
MINISTERO DELL'INTERNO DIPARTIMENTO PER LE LIBERTA' CIVILI E L'IMMIGRAZIONE  
DECRETO 11 maggio 2009
   
 
  Vigente al 02/06/2020 


 
  urn:nir:ministero.interno:decreto:2009-05-11;nir-nnn

Indice


L'Autorità responsabile

Vista la Decisione del Consiglio dell'Unione europea del 25 giugno 2007 ( 2007/435/CE ) che istituisce il Fondo Europeao per l'Integrazione di cittadini di paesi terzi, per il periodo 2007-2013 nell'ambito del programma generale "Solidarietà e gestione dei flussi migratori";

Vista la Decisione della Commissione del 5 marzo 2008 ( 2008/457/CE ) recante modalità di applicazione della Decisione 2007/435/CE del Consiglio che istituisce il Fondo, relativamente ai sistemi di gestione e di controllo degli Stati membri, alle norme di gestione amministrativa e finanziaria e all'ammissibilità delle spese per i progetti cofinanziati;

Vista la Decisione della Commissione del 21 agosto 2007 (2007/3926/CE) recante applicazione della Decisione 2007/435/CE del Consiglio per quanto riguarda l'adozione degli orientamenti strategici 2007-2013;

Vista la decisione della Commissione C (2008) 7639 del 4 dicembre 2008 di approvazione del Programma Pluriennale 2007-2013, del Programma Annuale 2007 e del Programma Annuale 2008 del Fondo, che prevedono azioni da realizzarsi sia attraverso "progetti nazionali", sia attraverso "progetti a valenza territoriale" ;

Visto il decreto dell'Autorità Responsabile del 2 febbraio 2009 con il quale sono state ripartite le risorse assegnate a progetti a "valenza territoriale" per le annualità 2007 e 2008;

Visto il decreto delle Commissoioni di Valutazione in data 16 marzo 2009;

Considerato che ai progetti "a valenza territoriale" sono stati complessivamente riservati per l'annualità 2007 Euro 4.926.700,00 e per l'annualità 2008 Euro 2.899.400,00;

Visti gli Avvisi pubblici per la presentazione di progetti a valenza territoriale finanziati sul Fondo Europeo per l'Integrazione di cittadini di paesi terzi - annualità 2007 (Azioni 1, 2 e 3) e annualità 2008 (Azioni 1, 2 e 4) pubblicati in data 10 febbraio 2009;

Viste le proposte di graduatoria dei progetti allegate, trasmesse dalle Commissioni di Valutazione in data 11 maggio 2009;

decreta:


   
  Art. 1.    
    Sono approvate le graduatorie dei progetti presentati a valere sul Programma Annuale 2007 e sul Programma Annuale 2008 del Fondo Europeo per l'Integrazione di Cittadini di Paesi Terzi 2007-2013, che costituiscono parte integrante del presente decreto.
 

Il presente decreto sarà pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana.

 

Roma, 11 maggio 2009

L'Autorità Responsabile Prefetto Mario Ciclosi