Regione Toscana
norma

 
MINISTERO DEGLI AFFARI ESTERI E DELLA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE  
DECRETO 24 dicembre 2014, n. 177
  Limitazione delle funzioni del titolare del Consolato onorario in Norimberga (Germania).  
  Pubblicato in GU, n. 12 del 16/01/2015
  Vigente al 02/06/2020 


  Vigente dal: 31/01/2015
  urn:nir:ministero.affari.esteri.cooperazione.internazionale:decreto:2014-12-24;177

IL DIRETTORE GENERALE

per le risorse e l'innovazione

(Omissis);

Decreta:


 

Il Sig. Guenther Kreuzer, Console onorario in Norimberga (Germania), oltre all'adempimento dei generali doveri di difesa degli interessi nazionali e di protezione dei cittadini, esercita le funzioni consolari limitatamente a:

a) autentiche di firme su atti amministrativi a cittadini italiani, nei casi previsti dalla legge;

b) consegna di certificazioni, rilasciate dal Consolato Generale d'Italia in Monaco di Baviera;

c) autentiche di firme apposte in calce a scritture private, redazione di atti di notorieta' e rilascio di procure speciali riguardanti persone fisiche a cittadini italiani, nei casi previsti dalla legge;

d) ricezione e trasmissione al Consolato Generale d'Italia in Monaco di Baviera della documentazione relativa alle richieste di rilascio delle carte d'identita', presentate dai cittadini italiani residenti nella circoscrizione dell'Ufficio consolare onorario dopo aver effettuato gli idonei controlli, previsti ai sensi dell' art. 71 del decreto del Presidente della Repubblica 28 dicembre 2000, n. 445  , sulla veridicita' delle dichiarazioni sostitutive di cui agli articoli 46  e 47  del citato decreto del Presidente della Repubblica ; diretta consegna ai titolari delle carte d'identita', emesse dal Consolato Generale d'Italia in Monaco di Baviera e restituzione materiale al Consolato Generale d'Italia in Monaco di Baviera dei cartellini da questi ultimi sottoscritti;

e) assistenza ai connazionali bisognosi od in temporanea difficolta' ed espletamento delle attivita' istruttorie ai fini della concessione di sussidi o prestiti con promessa di restituzione all'erario da parte del Consolato Generale d'Italia in Monaco di Baviera.


Il presente decreto verra' pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana.
 

Roma, 24 dicembre 2014