Regione Toscana
norma

 
MINISTERO DELL'INTERNO  
DECRETO 24 dicembre 2019, n. 11947
  Approvazione progetti  
 
  Vigente al 02/06/2020 


 
  urn:nir:ministero.interno:decreto:2019-12-24;11947

IL MINISTERO DELL'INTERNO

VISTO il Regolamento (UE) n. 1301/2013 del Parlamento europeo e del Consiglio del 17 dicembre 2013, relativo al Fondo Europeo di Sviluppo Regionale e a disposizioni specifiche concernenti l'obiettivo "Investimenti a favore della crescita e dell'occupazione" e che abroga il Regolamento (CE) n.1080/2006 ;

VISTO il Regolamento (UE) n. 1303/2013 del Parlamento europeo e del Consiglio del 17 dicembre 2013, recante disposizioni comuni sul Fondo Europeo di Sviluppo Regionale, sul Fondo Sociale Europeo, sul Fondo di Coesione, sul Fondo Europeo Agricolo per lo Sviluppo Rurale e sul Fondo Europeo per gli Affari Marittimi e la Pesca e disposizioni generali sul Fondo Europeo di Sviluppo Regionale, sul Fondo Sociale Europeo, sul Fondo di Coesione e sul Fondo Europeo per gli Affari Marittimi e la Pesca, ce che abroga il Regolamento (CE) n. 1083/2006 del Consiglio;

VISTO il Regolamento (UE) n. 1304/2013 del Parlamento europeo e del Consiglio del 17 dicembre 2013, relativo al Fondo Sociale Europeo (FSE) e che abroga il Regolamento (CE) n. 1081/2006 del Consiglio;

VISTO il Regolamento (UE) n. 1046/2018 del Parlamento europeo e del Consiglio del 18 luglio 2018, che stabilisce le regole finanziarie applicabili al bilancio generale dell'Unione, che modifica i regolamenti (UE) n. 1296/2013, n. 1301/2013, n. 1303/2013 , 1304/2013 , n. 1309/2013, n. 1316/2013, n. 223/2014, n. 283/2014 e la decisione n. 541/2014/UE e abroga il regolamento UE 966/2012;

VISTO il Regolamento delegato (UE) n. 480/2014 della Commissione Europea del 3 marzo 2014, che integra il Regolamento (UE) n. 1303/2013 ;

VISTO il Regolamento di esecuzione (UE) 1011/2014 della Commissione del 22 settembre 2014, recante modalità di esecuzione del Regolamento (UE) n. 1303/2013 ;

VISTO il Regolamento (UE, Euratom) n. 2018/1046 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 18 luglio 2018, che stabilisce le regole finanziarie applicabili al bilancio generale dell'Unione che modifica i regolamenti (UE) n. 1296/2013, (UE) n. 1301/2013, (UE) n. 1303/2013 , (UE) n. 1304/2013 , (UE) n. 1309/2013, (UE) n. 1316/2013, (UE) n. 223/2014, (UE) n. 283/2014 e la decisione n. 541/2014/UE e abroga il regolamento;

VISTA la Decisione C(2014)8021 final del 29 ottobre 2014, con la quale la Commissione europea ha adottato l'Accordo di Partenariato con l'Italia (di cui alla Delibera CIPE n. 18/2014), modificato con Decisione C(2018)598 final in data 8 febbraio 2018 a seguito della programmazione delle risorse attribuite all'Italla con l'adeguamento tecnico del Quadro Finanziario Pluriennale europeo 2014 - 2020, che stabilisce gli impegni per raggiungere gli obiettivi dell'Unione attraverso la programmazione dei Fondi Strutturali e di Investimento Europei (SIE) e rappresenta il quadro di riferimento nell'ambito del quale vengono declinati i Programmi Operativi assegnati alla titolarità delle Amministrazioni;

VISTO il Programma Operativo Nazionale "Legalità FESR-FSE" 2014-2020, approvato con Decisione C(2015)7344 final del 20 ottobre 2015, la cui riprogrammazione è stata approvata con Decisione C(2018) 20 final del 9 gennaio 2018;

VISTO il D.P.R. n. 22 del 5 febbraio 2018  , recante i criteri sull'ammissibilità delle spese per i programmi cofinanziati dai Fondi strutturali di investimento europei (SIE) per il periodo di programmazione 2014-2020, pubblicato sulla GU n. 71 del 26 marzo 2018;

VISTI i criteri di selezione del PON "Legalità" 2014 - 2020, approvati dal Comitato di Sorveglianza il 4 marzo 2016, conformemente all'art. 110 del Regolamento (UE) n. 1303/2013 e successivamente modificati e integrati a seguito di consultazione del predetto Comitato con procedura scritta conclusa in data 22 marzo 2018;

VISTO il documento descrittivo del Sistema di Gestione e Controllo (SI.Ge.Co.) del PON "Legalità" 2014-2020;

VISTO il decreto del Capo della Polizia - Direttore Generale della Pubblica Sicurezza prot.n. 6119 del 12 settembre 2018, con il quale sono state conferite al Direttore dell'ufficio per il Coordinamento e la Pianificazione delle Forze di Polizia, Prefetto Maria Teresa Sempreviva, le funzioni di Autorità di gestione del Programma Operativo Nazionale (PON) "Legalità" 2014 - 2020;

VISTO il provvedimento n. 555/PERS/A/640 in data 21 marzo 2017 con il quale il Capo della Polizia, Direttore Generale della Pubblica Sicurezza ha incaricato delle funzioni di Direttore della Segreteria Tecnica - Amministrativa per la Gestione dei Fondi Europei e Programmi Operativi Nazionali il viceprefetto dott.ssa Gabriella Faramondi;

VISTO il provvedimento prot.n. 7422 in data 19 ottobre 2018 con il quale è stata disciplinata l'organizzazione della Segreteria Tecnica - Amministrativa per la gestione dei Fondi europei e Programmi Operativi Nazionali;

VISTO l'Avviso pubblico con procedura valutativa a sportello per l'individuazione di progetti di miglioramento dell'accoglienza e dell'integrazione/inclusione dei migranti nelle strutture di seconda accoglienza ubicate nelle Regioni meno sviluppate, approvato con proprio provvedimento prot. n. 3406 del 28 maggio 2018 per un ammontare complessivo pari ad euro 10.000.000,00 a valere sull'Asse 7 - Obiettivo Specifico 7.1 - Azione 7.1.1 del PON FESR/FSE "Legalità" 2014 - 2020;

VISTE le 73 candidature pervenute entro il termine del 15 settembre 2018 stabilito dall'Avviso per la presentazione delle proposte progettuali;

VISTO il provvedimento del Direttore della Segreteria Tecnica - Amministrativa per la Gestione dei Fondi Europei e Programmi Operativi Nazionali prot.n. 6847 in data 2 ottobre 2018 con il quale è stata nominata la Commissione per la valutazione dell'ammissibilità delle candidature pervenute in esito al richiamato Avviso;

VISTO il provvedimento del Direttore della Segreteria Tecnica - Amministrativa per la Gestione dei Fondi Europei e Programmi Operativi Nazionali prot.n. 8925 in data 7 dicembre 2018 con il quale è stata modificata la composizione della Commissione istituita con il provvedimento di cui sopra;

VISTI i verbali dei lavori svolti da detta Commissione;

VISTO il provvedimento prot.n. 10024 del 14 novembre 2019 con il quale è stata integrata la dotazione destinata al finanziamento delle operazioni selezionate in esito all'Avviso e di approvare gli elenchi contenenti le candidature giudicate idonee e inidonee a seguito di valutazione di merito (Allegato 1), l'elenco delle candidature non ammissibili a valutazione (Allegato 2) e la graduatoria delle proposte progettuali ammissibili al finanziamento (Allegato 3);

VISTA la nota prot.n. 11237 del 18 dicembre 2019 con la quale il Comune di Crucoli ha manifestato la volontà di rinunciare al finanziamento del progetto "Ristrutturazione e adeguamento dell'edificio sito in via Mazzini destinato a nuclei familiari extracomunitari richiedenti o titolari di protezione internazionale e protetti umanitari", del valore di € 485.000,00, risultato idoneo ammissibile a finanziamento a valere sull'Avviso;

VISTE le Convenzioni correttamente sottoscritte da questa Autorità di Gestione e dai legali rappresentanti dei Comuni compresi nella Graduatoria delle candidature ammissibili a finanziamento per regolamentare gli impegni tra le parti;

RITENUTO che sussistano i presupposti per procedere all'ammissione a finanziamento a valere sull'Asse 7, Azione 7.1.1 del Programma Operativo Nazionale "Legalità" 2014-2020 degli interventi giudicati ammissibili al finanziamento nell'ambito dell'Avviso pubblico con procedura valutativa a sportello per l'individuazione di progetti di miglioramento dell'accoglienza e dell'integrazione/inclusione dei migranti nelle strutture di seconda accoglienza ubicate nelle Regioni meno sviluppate con provvedimento prot.n. 10024 del 14 novembre 2019, al netto del Comune rinunciatario, per un ammontare di euro 24.592.127,71

DECRETA


 

Sono approvati ed ammessi al finanziamento a valere sull'Asse 7, Azione 7.1.1 del Programma Operativo Nazionale "Legalità" 2014-2020 i progetti di seguito indicati:

1. "CENTRO RESIDENZIALE, DI INCLUSIONE SOCIALE E DI FORMAZIONE PER IMMIGRATI" del Comune di Cerignola per un valore di € 500.000,00;

2. "ULISSE" del Comune di Melicuccà per un valore di € 495.000,00;

3. "MENS SANA IN CORPORE SANO" del Comune di Monteleone di Puglia per un valore di € 500.000,00;

4. "CENTRO DI SECONDA ACCOGLIENZA DIFFUSA" del Comune di Candela per un valore di € 497.000,00;

5. "INTEGRATIONLAB: COLTIVARE LA LEGALITÀ" del Comune di Santangelo dei Lombardi per un valore di € 500.000,00;

6. "OLTRE IL MARE NOTI" del Comune di Brindisi per un valore di € 483.561,92;

7. "RIQUALIFICAZIONE CAMPO SPORTIVO CAMPO CALABRO PER L'AGGREGAZIONE" del Comune di Campo Calabro per un valore di € 497.089,23;

8. "MIGLIORAMENTO DELL'ACCOGLIENZA E DELL'INTEGRAZIONE/INCLUSIONE DEI MIGRANTI NEL COMUNE DI SAN SEVERINO LUCANO" del Comune di San Severino Lucano per un valore di € 287.983,18;

9. "CENTRO POLIFUNZIONALE PER L'EROGAZIONE DI SERVIZI DI INTEGRAZIONE SOCIALE E LAVORATIVA DEGLI IMMIGRATI" del Comune di Nardò per un valore di € 500.000,00;

10. "COLORA LA MENTE" del Comune di Santa Marina per un valore di € 500.000,00;

11. "RECUPERO ED AMPLIAMENTO EDIFICIO PUBBLICO IN LOCALITA' LIDO DA ADIBIRE A CENTRO DI AGGREGAZIONE SOCIALE" del Comune di Villapiana per un valore di € 300.000,00;

12. "RECUPERO FUNZIONALE DI IMMOBILE DI PROPRIETA' COMUNALE DA ADIBIRE A CENTRO DI AGGREGAZIONE SOCIALE" del Comune di San Giorgio Albanese per un valore di € 500.000,00;

13. "RIQUALIFICAZIONE CENTRO SPORTIVO VILLAMESA DI CALANNA PER L'AGGREGAZIONE" del Comune di Calanna per un valore ci € 500.000,00;

14. "RECUPERO EDIFICIO PUBBLICO DA ADIBIRE A CENTRO POLIFUNZIONALE PER L'EROGAZIONE DI SERVIZI DI INTEGRAZIONE SOCIALE E LAVORATIVA" del Comune di Roseto Capo Spulico per un valore di € 500.000,00;

15. "RECUPERO FUNZIONALE DI IMMOBILE DI PROPRIETA' COMUNALE DA ADIBIRE A CENTRO DI AGGREGAZIONE SOCIALE" del Comune di Cerchiara di Calabria per un valore di € 300.000,00;

16. "RECUPERO EDIFICIO PUBBLICO DA ADIBIRE A CENTRO POLIFUNZIONALE PER L'EROGAZIONE DI SERVIZI DI INTEGRAZIONE SOCIALE E LAVORATIVA" del Comune di Vaccarizzo Albanese per un valore di € 500.000,00;

17."LUOGHI DI INCONTRO - LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE EDILIZIA AD UN EDIFICIO COMUNALE DA DESTINARE A STRUTTURA POLIVALENTE A SERVIZIO DEL CENTRO SPRAR DEL COMUNE DI SETTINGIANO" del Comune di Settingiano per un valore di € 238.931,62;

18. "FUCINA DELLE CULTURE" del Comune di Andrano per un valore di € 263.960,60;

19. "MIGLIORAMENTO INFRASTRUTTURALE DELL'IMMOBILE DI VIA PONTE CAPO PER IL MIGLIORAMENTO DELL'ACCOGLIENZA E INTEGRAZIONE DEI MIGRANTI" del Comune di Orsara di Puglia per un valore di € 500.000,00;

20. "INTEGRA A MIGLIERINA - BORGO OSPITALE" del Comune di Miglierina per un valore di € 500.000,00;

21. "RECUPERO EDIFICIO PUBBLICO DA ADIBIRE A CENTRO POLIFUNZIONALE PER L'EROGAZIONE DI SERVIZI DI INTEGRAZIONE SOCIALE E LAVORATIVA" del Comune di San Cosmo Albanese per un valore di € 300.000,00;

22. "REALIZZAZIONE PERCORSO TREKKING E PUNTI RISTORO BOSCO DI PROPRIETA' COMUNALE - LA MONTAGNOLA" del Comune di Plataci per un valore di € 500.000,00;

23. "SANT'ALESSIO - INTEGRAZIONE 2.0" del Comune di Sant'Alessio in Aspromonte per un valore di € 500.000,00;

24. "RIQUALIFICAZIONE DI UN IMMOBILE PUBBLICO DA DESTINARE A CENTRO DI INTEGRAZIONE E AGGREGAZIONE PER IMMIGRATI REGOLARI" del Comune di Cardeto per un valore di € 500.000,00;

25. "ACCOGLIENZA URSETINA - MIGLIORAMENTO DEL SISTEMA DI INTEGRAZIONE E AGGREGAZIONE DEI MIGRANTI - RIQUILIFICAZIONE STRUTTURA SPORTIVA CAMPO POLIFUNZIONALE IN VIA SAN LORENZO E RIFUNZIONALIZZAZIONE CENTRO SOCIALE DI VIA PAGANO" del Comune di Torre Orsaia per un valore di € 360.000,00;

26. "PROGETTO PER LA REALIZZAZIONE DI UN "CENTRO CULTURALE DI AGGREGAZIONE SOCIALE" SITO NEL COMUNE DI PALAZZO SAN GERVASIO PON "LEGALITA' 2014-2020" - ASSE 7 - AZIONE 7.1.1" del Comune di Palazzo San Gervasio per un valore di € 500.000,00;

27."INTERVENTO DI RISTRUTTURAZIONE E ADEGUAMENTO DI UN PLESSO DI PROPRIETA' COMUNALE DESTINATO ALL'OSPITALITA' E AI SERVIZI DI INTEGRAZIONE E INCLUSIONE DEI MIGRANTI" del Comune di Acquaformosa per un valore di € 233.156,46;

28."OFFICINA DEL RICICLO: SPAZI SOCIALI PER L'INTEGRAZIONE E L'INCLUSIONE DEI MIGRANTI" del Comune di Gioiosa Ionica per un valore di € 500.000,00;

29."INTERVENTO DI RIQUALIFICAZIONE DELLA CASA DI RIPOSO PER MIGLIORAMENTO ACCOGLIENZA, OSPITALITA', INTEGRAZIONE E ASSISTENZA SANITARIA" del Comune di Roscigno per un valore di € 498.000,00;

30."LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE DELL'IMMOBILE "EX MACELLO" DA DESTINARE A CENTRO POLIFUNZIONALE PER L'EROGAZIONE DI SERVIZI PER L'INTEGRAZIONE SOCIALE E LAVORATIVA DEI MIGRANTI CON LA COMUNITA' LOCALE" del Comune di Rocchetta Sant'Antonio per un valore di € 500.000,00;

31. "LAVORI DI RECUPERO E RIFUNZIONALIZZAZIONE DEL 2° PIANO DELL'EX SCUOLA "CARMINE", FINALIZZATO A SPAZI DI INTEGRAZIONE E INCLUSIONE SOCIALE" del Comune di Licodia Eubea per un valore di € 500.000,00;

32. "CONDOFURI - FORMAZIONE= INTEGRAZIONE" del Comune di Condofuri per un valore di € 500.000,00;

33. "SPORT È INTEGRAZIONE" del Comune di Canicattini Bagni per un valore di € 499.580,50;

34. "TUTTI GIÙ PER TERRA - PARCO POZZELLE - RECUPERO E RIFUNZIONALIZZAZIONE DELL'ANFITEATRO E DEL PARCO POZZELLE CON INSERIMENTO DI ATTREZZATURE SPORTIVE RICREATIVE E PER ILTEATRO DI INCLUSIONE" del Comune di Castrignano dei Greci per un valore di € 500.000,00;

35. "HOME - RISANAMENTO CONSERVATIVO E ADEGUAMENTO NORMATIVO DI UN EDIFICIO PUBBLICO IN DISUSO DA DESTINARE ALL'ACCOGLIENZA INTEGRATA DI MINORI STRANIERI NON ACCOMPAGNATI E NEO MAGGIORENNI" del Comune di Caprarica per un valore di € 500.000,00;

36. "ADEGUAMENTO E RIFUNZIONALIZZAZIONE STRUTTURA COMUNALE A "CENTRO POLIFUNZIONALE" A SERVIZIO DEGLI IMMIGRATI PER L'INTEGRAZIONE SOCIALE-ECONOMICA-CULTURALE NELLA COMUNITA' LOCALE" del Comune di Ottati per un valore di € 495.549,29;

37. "RIONE LIBERTA': INTEGRAZIONE E LEGALITA'" del Comune di Bisaccia per un valore di € 500.000,00;

38. "PROGETTO PER LA RISTRUTTURAZIONE DELL'AREA SPORTIVA SITA IN C/DA "ACQUAMARA" QUALE LUOGO D'INTEGRAZIONE DEI MIGRANTI CON LE COMUNITA' LOCALI" del Comune di Regalbuto per un valore di € 500.000,00;

39. "PLAY-INCLUSION: GIOCHIAMO ALLA LEGALITA'" del Comune di Sant'Andrea di Conza per un valore di € 499.691,35;

40. "POTENZIAMENTO INCLUSIONE SPRAR PIETRELCINA" del Comune di Pietrelcina per un valore di € 313.807,98;

41. "IL GIARDINO PLANETARIO" del Comune di San Cassiano per un valore di € 500.000,00;

42. "OSTUNI ACCOGLIE MEGLIO" del Comune di Ostuni per un valore di € 220.000,00;

43. "CENTRO POLIFUNZIONALE ISOLA DI PROCIDA" del Comune di Procida per un valore di € 499.980,00;

44. "REALIZZAZIONE DI UN CENTRO POLIFUNZIONALE PER L'EROGAZIONE DI SERVIZI DI INTEGRAZIONE SOCIALE E LAVORATIVA" del Comune di Torrioni per un valore di € 500.000,00;

45. "COMPLETAMENTO DELLA STRUTTURA POLIFUNZIONALE IN LOCALITA' CERRO DEL COMUNE DI SANTA PAOLINA" del Comune di Santa Paolina per un valore di € 499.395,00;

46. "CENTRO INTEGRAZIONE SOCIO-CULTURALE PALAZZO PRANZATARO" del Comune di Pomigliano d'Arco per un valore di € 498.076,18;

47."LAVORI DI RECUPERO DI UN FABBRICATO DI PROPRIETA' DEL COMUNE DI FIGLINE VEGLIATURO DA DESTINARE A CENTRO DI AGGREGAZIONE SOCIALE PER L'INTEGRAZIONE DEGLI IMMIGRATI REGOLARI" del Comune di Figline Vegliaturo per un valore di € 182.941,55;

48. "RISTRUTTURAZIONE E ADEGUAMENTO DI UN IMMOBILE DA DESTINARE A CENTRO DI AGGREGAZIONE SOCIALE E CULTURALE PER L'INTEGRAZIONE / INCLUSIONE DEI MIGRANTI" del Comune di Trebisacce per un valore di € 443.027,00;

49. "LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE ED ADEGUAMENTO LOCALI AL PIANO TERRA-PRIMO E SECONDO DI PALAZZO STANCATI, DELL'AREA ESTERNA E DEL FABBRICATO DENOMINATO LA "FILANDA" DI PROPRIETA' DEL COMUNE DI DOMANICO, DA DESTINARE A CENTRO CULTURALE POLIFUNZIONALE PER L'EROGAZIONE DI SERVIZI DI INTEGRAZIONE SOCIALE E LAVORATIVA PER MIGRANTI ADERENTI ALLA RETE SPRAR E SOGGETTI A RISCHIO DEVIANZA?" del Comune di Domanico per un valore di € 500.000,00;

50. "CEFOMI - CENTRO FORMAZIONE MIGRANTI"del Comune di Latronico per un valore di € 476.000,00;

51. "IN - COMMUNITY LA COMUNITA' DELL'INCLUSIONE" del Comune di Lacedonia per un valore di € 499.604,07;

52. "RECUPERO, ADEGUAMENTO E RIFUNZIONALIZZAZIONE DELL'IMMOBILE COMUNALE DI VIALE EUROPA DA DESTINARSI A STRUTTURA PER L'ACCOGLIENZA ED INTEGRAZIONE DEGLI IMMIGRATI REGOLARI" del Comune di Sant'Angelo a Scala per un valore di € 499.792,68;

53. "RECUPERO ED ADEGUAMENTO DEL CENTRO SOCIALE DA DESTINARE A STRUTTURA PER L'ACCOGLIENZA E L'INTEGRAZIONE DEGLI IMMIGRATI REGOLARI" del Comune di San Fele per un valore di € 210.000,00;

54. "GIOCHI-AMO OPENDOOR ADEGUAMENTO E RIFUNZIONALIZZAZIONE DEL CAMPETTO SPORTIVO E SPOGLIATOIO, VOLTO ALL'INTEGRAZIONE/INCLUSIONE DEI MIGRANTI" del Comune di Petruro Irpino per un valore di € 500.000,00;

55. "LAVORI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA, ADEGUAMENTO IMPIANTI EX SCUOLA MATERNA - FRAZIONE ACQUAFICARA - VIA STRETTO Il FEO - DEL COMUNE DI BARCELLONA P.G. DA ADIBIRE A LUOGO E SPAZIO DI INTEGRAZIONE ED INCLUSIONE SOCIALE DEI MIGRANTI CON LA COMUNITA' LOCALE" del Comune di Barcellona Pozzo di Gotto per un valore di € 500.000,00.


Il presente decreto sarà pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana.

 

L'Autorità di gestione: Sempreviva