Regione Toscana
norma

 
MINISTERO DELL'INTERNO  
DIRETTIVA 1 aprile 2011, n. 17452
  Attività amministrativa e di gestione relativa all'anno 2011.  
 
  Vigente al 14/08/2020 


 
  urn:nir:ministero.interno:direttiva:2011-04-01;17452

Il Ministro dell'Interno

nell'esercizio della propria funzione di indirizzo politico-amministrativo

EMANA


 

la Direttiva generale per l'attività amministrativa e per la gestione relativa all'anno 2011, che definisce - secondo il modello integrato di pianificazione strategica e programmazione economico - finanziaria, e tenuto conto dei risultati della gestione 2010 - le priorità politiche, gli obiettivi e i risultati attesi dall'azione del Ministero dell'Interno.

La struttura della Direttiva è la seguente:

Parte prima:

- Quadro sinottico delle priorità politiche (di Governo e di settore) e degli obiettivi strategici, nell'ambito dell'articolazione missioni/programmi del bilancio di previsione del Ministero dell'Interno per il 2011-2013

- Obiettivi strategici e risorse assegnate nell'ambito dei programmi secondo la Nota integrativa alla legge di Bilancio per l'anno 2011 e per il triennio 2011-2013 del Ministero dell'Interno

- Raccordo tra controllo strategico e controllo di gestione

- Sistema di monitoraggio della Direttiva

Parte seconda:

Sezione 1

Quadro di riferimento e priorità politiche

Sezione 2

Obiettivi strategici e piani di azione

La presente Direttiva è inviata alla Corte dei Conti - Ufficio di controllo sugli atti dei Ministeri Istituzionali - per il tramite dell'Ufficio Centrale di Bilancio, e sarà pubblicata nel sito web del Ministero.

I Titolari dei Centri di Responsabilità orienteranno, con immediatezza, la programmazione operativa e le conseguenti azioni agli obiettivi fissati con la presente Direttiva.


 

Roma, 1 aprile 2011

IL MINISTRO: Roberto Maroni