Regione Toscana
norma

 
DECRETO-LEGGE 30 aprile 2021, n. 56
  Disposizioni urgenti in materia di termini legislativi. (ESTRATTO)  
  Pubblicato in GU, n. 103 del 30/04/2021
  Vigente al 17/10/2021 


 
  urn:nir:stato:decreto.legge:2021-04-30;56

Visti gli articoli 77  e 87  della Costituzione ;

Ritenuta la straordinaria necessita' e urgenza di provvedere alla proroga e alla definizione di termini di prossima scadenza, al fine di garantire la continuita' dell'azione amministrativa, nonche' la vigenza di alcune misure correlate con lo stato di emergenza epidemiologica da COVID-19;

Vista la deliberazione del Consiglio dei ministri, adottata nella riunione del 29 aprile 2021;

Sulla proposta del Presidente del Consiglio dei ministri, di concerto con il Ministro dell'economia e delle finanze;

Emana

il seguente decreto-legge:


   
  Art. 2. 

Proroga dei termini di validita' di documenti di riconoscimento e di identita', nonche' di permessi e titoli di soggiorno e documenti di viaggio

 
  1.  All' articolo 104, comma 1, del decreto-legge 17 marzo 2020, n. 18  , convertito, con modificazioni, dalla legge 24 aprile 2020, n. 27  , relativo al periodo di validita' di documenti di riconoscimento e di identita', le parole "30 aprile 2021"; sono sostituite dalle seguenti "30 settembre 2021".
 
  2.  All' articolo 3-bis, comma 3, del decreto-legge 7 ottobre 2020, n. 125  , convertito, con modificazioni, dalla legge 27 novembre 2020, n. 159  , relativo a permessi e titoli di soggiorno e documenti di viaggio, sono apportate le seguenti modificazioni:
   a) le parole "30 aprile 2021" sono sostituite dalle seguenti: "31 luglio 2021";
   b) dopo il primo periodo, e' aggiunto, in fine, il seguente: "Nelle more della suddetta scadenza, gli interessati possono egualmente presentare istanze di rinnovo dei permessi e dei titoli di cui al primo periodo la cui trattazione e' effettuata progressivamente dagli uffici competenti".
 

Il presente decreto, munito del sigillo dello Stato, sara' inserito nella Raccolta ufficiale degli atti normativi della Repubblica italiana. E' fatto obbligo a chiunque spetti di osservarlo e di farlo osservare.
 

Dato a Roma, addi' 30 aprile 2021

MATTARELLA

Draghi, Presidente del Consiglio dei ministri

Franco, Ministro dell'economia e delle finanze

Visto, il Guardasigilli: Cartabia