Regione Toscana
Norma

 
MINISTERO DELL'INTERNO  
CIRCOLARE 20 luglio 2016, n. 3383
  Oggetto: Protocollo d'intesa tra il Ministero dell'interno e la Conferenza dei Rettori delle Università Italiane (CRUI) sul diritto allo studio di giovani studenti titolari di protezione internazionale.  
 


 
  urn:nir:ministero.interno:circolare:2016-07-20;3383

AI SIGG.RI PREFETTI

AL SIGNOR COMMISSARIO DEL GOVERNO PER LA PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO

AL SIGNOR COMMISSARIO DEL GOVERNO PER LA PROVINCIA AUTONOMA DI BOLZANO

AL SIGNOR PRESIDENTE DELLA GIUNTA REGIONALE DELLA VALLE D'AOSTA

E, p.c. AL SERVIZIO CENTRALE DEL SISTEMA DI PROTEZIONE PER RICHIEDENTI ASILO E RIFUGIATI - ROMA


 

Nell'ambito della strategia complessiva che ha portato alla definizione di un analogo protocollo con la Pontificia Università Lateranense (cfr. circolare n. 3361 del 19 u.s.), si comunica che è stato firmato oggi, alla presenza del Viceministro Filippo Bubbico, un ulteriore Protocollo d'intesa con il Presidente della Conferenza dei Rettori delle Università Italiane (CRUI).

L'iniziativa, avviata per sostenere il diritto allo studio di giovani studenti meritevoli titolari di protezione internazionale, rappresenta un importante tassello nella strada dell'integrazione, particolarmente significativo in quanto mira ad intercettare i bisogni di una categoria vulnerabile, quale quella di giovani studenti costretti ad interrompere il percorso di studi avviato nel Paese d'origine.

Ed invero, il Protocollo, in considerazione dell'importanza dell'istruzione come elemento di integrazione, prevede, per l'anno accademico 2016/2017, il finanziamento degli Atenei con l'attribuzione di 100 borse di studio destinate a concorrere alla parziale copertura di vitto e alloggio, consentendo a giovani studenti meritevoli la frequenza di un corso di laurea triennale, magistrale o dottorato di ricerca.

Il sostegno offerto potrà essere rinnovato, per i prossimi anni accademici, in relazione alle risorse disponibili.

Nel rappresentare che il testo del Protocollo è consultabile sul sito di questo Ministero, si invitano le SS.LL. a darne la più ampia diffusione, anche per il tramite dei Consigli Territoriali per l'Immigrazione.


 

IL VICE CAPO DIPARTIMENTO DIRETTORE CENTRALE Scotto Lavina



ALLEGATI:  
- Allegato   -