Regione Toscana
norma

 
REGIONE TOSCANA  
DELIBERA REGIONALE 6 aprile 2022, n. 379
  Oggetto: Trasporto pubblico locale - Gratuità del tpl gomma e tramvia sul territorio regionale per quattro settimane in favore dei cittadini ucraini.  
 


 
  urn:nir:regione.toscana:delibera.giunta:2022-04-06;379

LA GIUNTA REGIONALE

VISTO il Decreto Legislativo n. 422 del 14 gennaio 1997  "Conferimento alle regioni ed agli enti locali di funzioni e compiti in materia di trasporto pubblico locale, a norma dell' articolo 4, comma 4, della legge 15 marzo 1997, n. 59  ";

VISTA la decisione di esecuzione (UE) 2022/382 del Consiglio dell'Unione Europea del 4 marzo 2022 che accerta l'esistenza di un afflusso massiccio di sfollati dall'Ucraina ai sensi dell' articolo 5 della direttiva 2001/55/CE  e che ha come effetto l'introduzione di una protezione temporanea;

VISTO il decreto-legge 25 febbraio 2022, n. 14  , recante "Disposizioni urgenti sulla crisi in Ucraina";

VISTO il decreto legge 28 febbraio 2022, n. 16  , recante "Ulteriori misure urgenti per la crisi in Ucraina" che ha previsto, tra l'altro, all'articolo 3, specifiche disposizioni per fare fronte alle eccezionali esigenze connesse all'accoglienza dei cittadini ucraini che arrivano sul territorio nazionale in conseguenza del conflitto bellico in atto in quel Paese;

VISTA la delibera del Consiglio dei ministri del 28 febbraio 2022 con cui è stato dichiarato, fino al 31 dicembre 2022, lo stato di emergenza in relazione all'esigenza di assicurare soccorso e assistenza alla popolazione ucraina sul territorio nazionale in conseguenza della grave crisi internazionale in atto;

VISTE le ordinanze del Capo del Dipartimento della protezione civile n. 872 del 4 marzo 2022 e n. 873 del 6 marzo 2022 recanti "Disposizioni urgenti di protezione civile per assicurare, sul territorio nazionale, l'accoglienza il soccorso e l'assistenza alla popolazione in conseguenza degli accadimenti in atto nel territorio dell'Ucraina";

VISTA l'ordinanza n.876 del 13 marzo 2022 del Dipartimento della Protezione civile nazionale, che prevede la gratuità del trasporto sui treni della società Trenitalia che effettuano servizio di Intercity, Eurocity e Regionali, sui servizi marittimi e sulla rete autostradale per i profughi provenienti dall'Ucraina, nei 5 giorni dall'ingresso in Italia, per raggiungere il primo luogo di destinazione o di accoglienza;

RAVVISATA la necessità di prevedere la gratuità del TPL su gomma e tramvia sul territorio regionale, per quattro settimane, in favore dei cittadini ucraini provenienti dall'Ucraina al fine di consentire ai rifugiati di poter effettuare almeno i trasferimenti da e verso i luoghi in cui sono ospitati (centri di accoglienza, strutture ricettive, ecc.), gli uffici e le strutture dove assolvere agli obblighi sanitari e formalizzare dal punto di vista amministrativo la propria permanenza in Italia;

VISTO il "Contratto per l'affidamento in concessione dei servizi di trasporto pubblico locale nell'Ambito territoriale della Regione Toscana" stipulato tra Regione Toscana e Autolinee Toscane S.p.A., in data 10 agosto 2020 registrato all'Agenzia delle Entrate, Ufficio Territoriale di Firenze, in data 13 agosto 2020 con avvio del servizio dal 1 novembre 2021 per il periodo 1/11/2021 - 31/10/2032;

VISTA la Convenzione di concessione tra Comune di Firenze e Tram di Firenze S.p.A., e il contratto per la gestione delle linee del sistema tranvia di Firenze stipulato tra Tram di Firenze S.p.A. e GEST S.p.A. e i successivi accordi per la tariffazione integrata con il TPL su gomma;

VISTA la disciplina sui ricavi spettanti al sistema tramviario fiorentino prevista nel Contratto per l'affidamento in concessione dei servizi di trasporto pubblico locale nell'Ambito territoriale della Regione Toscana agli articoli 77 e ss e sezione III "Tramvia Firenze";

VISTI i dati trasmessi dalla Direzione Protezione civile della Regione che attestano l'arrivo in Regione Toscana di 7202 profughi ucraini, di cui 536 minori di 6 anni, alla data del 31 marzo 2022;

DATO ATTO che gli effetti economici derivanti dall'introduzione della gratuità in oggetto in favore dei cittadini ucraini provenienti dall'Ucraina sono stati stimati in un importo pari a E 78.000,00 di minor ricavi per il gestore del TPL su gomma, come risulta dalla documentazione presente agli atti del Settore competente;

VISTA la nota del Comune di Firenze con la quale viene manifestata la volontà di compartecipare, per un importo pari a E 11.250, all'iniziativa della Regione Toscana di prevedere la gratuità del TPL su gomma per i profughi ucraini presenti nel Comune di Firenze impegnandosi a trasferite le risorse con successivo atto alla Regione Toscana;

VISTA la comunicazione della Protezione civile regionale che informa che, sentita la Prefettura di Firenze, per la permanenza nel territorio italiano dei profughi ucraini, il cittadino ucraino deve essere in possesso di Passaporto con timbro di visto in uscita dal paese posteriore al 23.02.2022 oppure di Domanda di Protezione Internazionale;

RITENUTO che ai fini della verifica dei titoli di viaggio è sufficiente l'esibizione della suddetta documentazione;

RITENUTO di prenotare la somma complessiva di euro 78.000,00 a valere sul capitolo 32092 (stanziamento puro) annualità 2022 del bilancio finanziario gestionale 2022-2024;

RITENUTO di conferire mandato al Dirigente TPL su gomma di accertare le risorse che verranno trasferite dal Comune di Firenze pari ad euro 11.250,00 a tale titolo con proprio atto nel capitolo di entrata 24137 (stanziamento puro) e successivamente recuperare tale somma, anticipata con risorse regionali del capitolo 32092, sul capitolo di uscita 32085 (stanziamento puro) annualità 2022 del bilancio finanziario gestionale 2022-2024;

VISTA la L.R. del 28/12/2021 n° 56  "Bilancio di previsione finanziario 2022/2024";

Vista la deliberazione della Giunta Regionale n° 1 del 10/1/2022 avente ad oggetto "Approvazione del documento tecnico di accompagnamento al Bilancio di previsione 2022/2024 e del Bilancio finanziario gestionale 2022/24;

A VOTI UNANIMI DELIBERA


 

. di prevedere la gratuità del TPL su gomma e tramvia sul territorio regionale, per quattrosettimane dalla data della presente delibera, in favore dei cittadini ucraini provenientidall'Ucraina al fine di consentire ai rifugiati di poter effettuare almeno i trasferimenti da everso i luoghi in cui sono ospitati (centri di accoglienza, strutture ricettive, ecc.), gli uffici ele strutture dove assolvere agli obblighi sanitari e formalizzare dal punto di vistaamministrativo la propria permanenza in Italia;

. di stabilire che ai fini della verifica dei titoli di viaggio è sufficiente che i profughi ucrainiesibiscano la documentazione necessaria per la permanenza nel territorio italiano, checonsiste nel Passaporto con timbro di visto in uscita dal paese posteriore al 23.02.2022oppure nella Domanda di Protezione Internazionale;

. di prenotare, sulla base della documentazione presente agli atti dell'Ufficio, un importo paria E 78.000,00 a valere sul capitolo 32092 (stanziamento puro) annualità 2022 del bilanciofinanziario gestionale 2022-2024 per la previsione della gratuità del TPL su gommasul territorio toscano a titolo di compensazione dei minori introti da corrispondere adAutolinee Toscane S.p.a.;

. di conferire mandato al Dirigente TPL su gomma di accertare le risorse che verrannotrasferite dal Comune di Firenze pari ad euro 11.250,00 a tale titolo con proprio atto nelcapitolo di entrata 24137 (stanziamento puro) e successivamente recuperare tale somma,anticipata con risorse regionali del capitolo 32092, sul capitolo di uscita 32085(stanziamento puro) annualità 2022 del bilancio finanziario gestionale 2022-2024;


Il presente atto è pubblicato integralmente sulla banca dati degli atti amministrativi della GiuntaRegionale ai sensi dell' art. 18 della LR 23/2007  .
 

IL SEGRETARIO DELLA GIUNTA

IL DIRIGENTE RESPONSABILE ANNA VALORIANI

IL DIRETTORE ENRICO BECATTINI