Regione Toscana
Percorsi di ingresso e soggiorno
» Percorsi di ingresso e soggiorno » Scegli il motivo di ingresso e soggiorno » Lavoro subordinato (Sport)

Percorso "Lavoro subordinato (Sport)"

Ingresso

Primo soggiorno

Lo sportivo professionista, una volta entrato in Italia, dovrà sottoscrivere il contratto di soggiorno presso lo Sportello Unico per l'Immigrazione e richiedere il permesso di soggiorno. Lo sportivo dilettante non è tenuto a sottoscrivere un contratto di soggiorno.

Rinnovo del permesso

Conversione del permesso




Potrebbero interessarti anche le schede di:

Protezione sociale, tutela della persona e del minore

Protezione internazionale e apolidia

Ritorno volontario assistito