Accordo di integrazione

Il cittadino straniero che ha sottoscritto l'Accordo di Integrazione può:

  • visualizzare le informazioni relative all’Accordo sottoscritto ed eventualmente aggiornare i dati relativi al recapito;
  • visualizzare lo stato dell'Accordo;
  • prenotare il test italiano/cultura civica (dopo l'avvio della verifica dell'Accordo che avviene 2 anni dopo la sottoscrizione);

tramite il sistema del Ministero dell'Interno accessibile al link: https://accordointegrazione.dlci.interno.it 

 

Istruzioni [file pdf]

Una volta effettuato l'accesso è possibili visualizzare i seguenti dati:

  • Dati anagrafici
  • Dati sintetici dell’accordo (identificativo accordo, data sottoscrizione, data scadenza, stato accordo, data verifica, esito della verifica)
  • Dati relativi alla sessione di formazione civica obbligatoria (data, sede, stato della prenotazione)
  • Dati del nucleo familiare
  • Dati su Genitori/Esercenti la potestà genitoriale (presenti se lo straniero sottoscrivente l’accordo risulta essere di età compresa fra i 16 e i 18 anni )
  • Dati di recapito: questi possono essere modificati, nel rispetto delle obbligatorietà dei campi e del loro contenuto formale ammesso; le modifiche effettuate saranno immediatamente disponibili anche sul sistema Accordo di Integrazione
  • Dati di verifica dell’Accordo (totale crediti/debiti, tipo credito/debito, descrizione documento credito/debito, numero crediti/debiti assegnati/decurtati)
  • Dati relativi alla prenotazione del test di conoscenza della lingua italiana: data e ora, sede, stato
  • Dati relativi alla prenotazione del test di cultura civica: data e ora, sede, stato

Inoltre, tramite lo stesso sistema telematico, è disponibile un modello di comunicazione online dei dati del nucleo familiare (modello CNF) attraverso cui il lavoratore straniero, successivamente all'inoltro della domanda di nullaosta del datore di lavoro, puo' inviare i dati del proprio nucleo familiare al sistema al fine di integrare le informazioni necessarie alla sottoscrizione dell'Accordo di Integrazione.

  • Per la compilazione della comunicazione è necessario accedere alla sezione "Richiesta Moduli" (Modulo "CNF").

Fonte: Ministero dell'Interno