Regione Toscana
Norma

 
MINISTERO DELL' INTERNO DIPARTIMENTO PER LE LIBERTA' CIVILI E L'IMMIGRAZIONE DIREZIONE CENTRALE PER LE POLITICHE DELL'IMMIGRAZIONE E DELL'ASILO  
CIRCOLARE 12 ottobre 2009, n. 5920
  Oggetto: Istanza di conversione del permesso di soggiorno per studio in permesso di soggiorno per lavoro. Art. 14 comma 5 del D.P.R. n. 394/99  (Regolamento al Testo Unico per l'Immigrazione).  
 


 
  urn:nir:ministero.interno;dipartimento.liberta.civili.immigrazione;direzione.centrale.politiche.immigrazione.asilo:circolare:2009-10-12;5920

Ai Sig. Prefetti titolari degli Uffici Territoriali di Governo - Loro Sedi

Al Sig. Commissario del Governo per la Provincia Autonoma di Trento

Al Sig. Commissario del Governo per la Provincia Autonoma di Bolzano

Al Sig. Presidente della Regione Valle d'Aosta - Aosta

e, p.c. al Ministero degli Affari Esteri, DGPIEM - Ufficio VI Centro Visti - Roma

Al Ministero del Lavoro, Salute e Politiche Sociali - Direzione Generale dell'Immigrazione - via Fornovo, 8 - Roma

All'Agenzia delle Entrate - Direzione Centrale Servizi ai Contribuenti via del Giorgione, n. 159 - Roma

Al Gabinetto del Sig. Ministro - Sede

Al Dipartimento della P. S. - Direzione Centrale dell'Immigrazione e della Polizia delle Frontiere - Sede


 

Di seguito alla circolare n. 1280 dell'11 marzo 2009  , concernente l'oggetto, si comunica che il Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca, con nota del 16 settembre 2009, ha precisato che all'elenco dei titoli accademici necessari per concedere a coloro che li hanno conseguiti la conversione del permesso di soggiorno per studio in permesso di soggiorno per lavoro, deve essere aggiunto il seguente titolo:

- Attestato o Diploma di perfezionamento (durata annuale - 60 crediti) cui si accede con il Diploma di Laurea ex L. 341/90  o con la laurea specialistica magistrale.


Nel rimanere a disposizione per ogni ulteriore chiarimento, le SS.LL. sono invitate ad informare di quanto sopra i rispettivi Dirigenti degli Sportelli Unici.

Si ringrazia.

 

Il Direttore Centrale Malandrino