Regione Toscana
Norma

 
MINISTERO DELL'INTERNO DIPARTIMENTO LIBERTA' CIVILI E IMMIGRAZIONE DIREZIONE CENTRALE PER LE POLITICHE DELL'IMMGRAZIONE E DELL'ASILO  
CIRCOLARE 28 luglio 2010, n. 4916
  Oggetto: Art. 27-ter del D.Lgs. n. 286/98  . Ingresso e soggiorno per ricerca scientifica - Chiarimenti su corretta interpretazione della norma.  
 


 
  urn:nir:ministero.interno;dipartimento.liberta.civili.immigrazione;direzione.centrale.politiche.immigrazione.asilo:circolare:2010-07-28;4916

Alle Prefetture - Loro Sedi

Al Sig. Commissario del Governo per la Provincia di Trento

Al Sig. Commissario del Governo per la Provincia di Bolzano

Alla Presidenza della Giunta Regionale della Valle d'Aosta - Aosta

e, per conoscenza: Al Ministero dell'Istruzione dell'Università e della Ricerca - Roma


 

Si trasmette per quanto di interesse, la nota con la quale il Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca ha fornito alcuni chiarimenti interpretativi relativi alla norma in oggetto, concernente l'ingresso e il soggiorno per ricerca scientifica sul territorio nazionale.

 

Il Direttore Centrale Malandrino



ALLEGATI:  
- Allegato   -

MINISTERO DELL'ISTRUZIONE DELL'UNIVERSITA' E DELLA RICERCA  
CIRCOLARE 7 luglio 2010
  Oggetto: Art. 27-ter del D.Lgs. n. 286/98  . Ingresso e soggiorno per ricerca scientifica - Richiesta chiarimenti su corretta interpretazione della norma.  

Al Ministero Affari Esteri D.G.I.E.P.M. - Uff. IV

Al Ministero dell'Interno

Al Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali - Direzione Generale dell'Immigrazione - Roma

 

In riferimento a quanto chiesto con nota del 25 giugno 2010, si precisa che sono esclusi dall'applicazione della normativa di cui all' art. 27-ter del D.Lgs. 25 luglio 1998, n. 286  , come modificato dal D. Lgs. 9 gennaio 2008, n. 17  , in quanto rientranti nei destinatari di permesso di soggiorno per motivi di studio , i richiedenti visto d'ingresso per il conseguimento dei seguenti titoli, indipendentemente dall'eventuale attività di ricerca svolta:

- Diploma di Scuola di Specializzazione

- Dottorato di ricerca (con l'attribuzione o meno di borsa di studio)

- Master universitario (con l'attribuzione o meno di borsa di studio)

- Corso di perfezionamento (con l'attribuzione o meno di borsa di studio)

Rientrano tra le categorie di soggetti cui si applica la normativa dell' art. 27-ter sopra citato  , e come tali destinatari di permesso di soggiorno per ricerca scientifica, i soggetti (in possesso di un titolo di studio superiore che nel Paese dove è stato conseguito dia accesso a programmi di dottorato) che in virtù di una convenzione di accoglienza, stipulata con una Università o Ente di Ricerca, registrati, siano chiamati a svolgere attività di ricerca nelle forme di lavoro autonomo, di lavoro subordinato o di borsa di addestramento alla ricerca, dunque, anche gli assegnisti di ricerca e i beneficiari di borsa di studio post dottorato.

Premesso quanto sopra, si resta a disposizione per eventuali informazioni in merito.

 

Il Dirigente Dott. ssa Teresa Cuomo