Regione Toscana
norma

 
MINISTERO DELL'INTERNO  
DECRETO 1 luglio 2021, n. 19125
  Progetti ammessi a finanziamento  
 
  Vigente al 17/10/2021 


 
  urn:nir:ministero.interno:decreto:2021-07-01;19125

VISTI gli artt. 1-sexies e 1-septies del decreto-legge 30 dicembre 1989, n. 416  , convertito dalla legge 28 febbraio 1990 n. 39  , e successive modificazioni, riguardanti il sostegno finanziario dei servizi di assistenza assicurati dagli enti locali mediante l'utilizzo delle risorse iscritte al Fondo Nazionale per le politiche e i servizi dell'asilo, di seguito nominato Fondo;

VISTO il Programma Nazionale Fondo Asilo Migrazione e Integrazione (FAMI), documento programmatorio 2014-2020, approvato dalla Commissione Europea con Decisione C(2015) 5343, del 3 agosto 2015, e successivamente modificato con Decisione C(2016) 1823, del 21 marzo 2016, C(2017) 5587, del 14 agosto 2017, C(2017) 8713 dell'11 Dicembre 2017, C(2018) 8142 del 7 dicembre 2018, C(2019) 3946 del 21 maggio 2019 e C(2020) 2896 del 4 maggio 2020;

CONSIDERATO che il Programma Nazionale FAMI prevede l'Obiettivo Specifico 1 Asilo Obiettivo Nazionale 1 Accoglienza/Asilo - Potenziamento rete SIPROIMI MSNA;

VISTO il d.m. 18 novembre 2019 recante "Modalità di accesso degli enti locali ai finanziamenti del Fondo Nazionale per le politiche e i servizi dell'asilo e di funzionamento del Sistema di protezione per i titolari di protezione internazionale e per i minori stranieri non accompagnati (SIPROIMI)";

VISTA la proposta progettuale dalla Direzione centrale dei Servizi civili per l'Immigrazione e l'Asilo, denominata "Rafforzamento della capacità di accoglienza, inclusione e accompagnamento all'autonomia dei MSNA nella rete SIPROIMI - SAI" a valere sulle risorse FAMI 2014-2020, finalizzata all'attivazione di nuove progettualità della rete SAI, categoria minori stranieri non accompagnati;

VISTA la determina del 17.11.2020, con la quale l'Autorità Responsabile FAMI ha approvato il finanziamento complessivo di € 22.529.120,52 per l'attivazione di nuove progettualità per MSNA, per circa 857 posti, che offrano servizi di accoglienza integrata nell'ambito della rete SAI fino al 31 dicembre 2022;

VISTA la comunicazione pubblicata in data 22 dicembre 2020, per la presentazione di progetti da finanziare a valere sulle risorse FAMI - Obiettivo Specifico 1 - Obiettivo Nazionale 1 Accoglienza/Asilo, nell'ambito del progetto denominato "Rafforzamento della capacità di accoglienza, inclusione e accompagnamento all'autonomia dei MSNA nella rete SIPROIMI-SAI", per un ammontare complessivo di € 21.385.737,48;

CONSIDERATO il termine di scadenza per la presentazione dei suddetti progettifissato alle ore 18.00 del 12 aprile 2021;

VISTO il comma 2 del citato art. 1-sexies, che demanda ad un decreto del Ministro dell'interno l'ammissione al finanziamento dei progetti presentati dagli enti locali nei limiti delle risorse disponibili del Fondo;

VISTI l'art. 2 del citato d.m. 18 novembre 2019 e gli articoli 7 e 14 delle Linee Guida allo stesso allegate, ai sensi dei quali:

- gli enti locali presentano al Dipartimento per le libertà civili e l'Immigrazione la domanda di contributo recante le proposte progettuali relative ai servizi di accoglienza per l'accesso ai finanziamenti a valere sul predetto Fondo;

- un'apposita Commissione valuta, ai fini dell'approvazione della graduatoria, le proposte progettuali pervenute dagli enti locali ai fini dell'ammissione al finanziamento;

- per i progetti inseriti nella graduatoria il Ministero dell'interno provvede all'assegnazione delle risorse disponibili del Fondo;

VISTO il decreto prot. n. 11340 del 22 aprile 2021, del Capo Dipartimentodelle Libertà Civili e l'Immigrazione, adottato ai sensi dell'art. 3 del d.m. 18.11.2019, di nomina della Commissione di Valutazione delle proposte progettuali degli enti locali;

VISTA la graduatoria approvata dalla citata Commissione di valutazione, di cui al verbale n. 18718, del 25.6.2021, relativa ai progetti presentati dagli enti locali;

RITENUTO di finanziare i primi 51 progetti della graduatoria approvata dalla Commissione di valutazione, per 855 posti, in relazione alle risorse FAMI disponibili;

DECRETA


 

Per i motivi in premessa indicati, sono ammessi al finanziamento di complessivi € 21.294.272,92, n. 51 progetti presentati dagli enti locali, di cui all'elenco allegato, per gli importi ivi indicati;

Tale finanziamento è a valere sulla disponibilità del Fondo Nazionale per le politiche e i servizi dell'asilo cap. 2311, p.g.1, 2352 p.g.1, e p.g.3, reintegrato dal Fondo Asilo Migrazione e Integrazione, tramite la contabilità speciale n. 5949,intestata al Dipartimento per le libertà civili e immigrazione, a decorrere dal 1.7.2021 al 31 12.2022, come previsto dalla determina del 17.11.2020 dell'Autorità Responsabile FAMI.

Ai sensi dell' art. 4, comma 2, del D.M. 18.11.2019  , il presente decreto è pubblicato sul sito istituzionale con valore di notifica ai soggetti interessati.


Il presente decreto sarà pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana.

 

Roma, 1 luglio 2021

Il Ministro: LAMORGESE



ALLEGATI:  
- Allegato 1   -

 
- Allegato 2   -