Notizie

Sfruttamento lavorativo

14/05/2018

Firmato un protocollo di Intesa in materia di prevenzione e contrasto dei fenomeni di sfruttamento lavorativo e di tutela delle vittime tra il Comune di Prato e la Procura della Repubblica.


 

È stato firmato  in Palazzo Comunale il Protocollo di Intesa in materia di prevenzione e contrasto dei fenomeni di sfruttamento lavorativo e di tutela delle vittime tra Comune di Prato e Procura della Repubblica. Ad apporre le firme il vicesindaco del Comune Simone Faggi e il Procuratore Capo della Procura di Prato Giuseppe Nicolosi durante l'incontro "Un'altra strada è possibile: tratta e sfruttamento lavorativo" nell'ambito della manifestazione Mediterraneo Downtown, organizzata dal Comune insieme a Regione Toscana e Cospe, Associazione Libera e altre organizzazioni del terzo settore.

 

Il Protocollo vuole prevenire la diffusione di gravi casi di sfruttamento lavorativo e di incidenti sul luogo di lavoro che coinvolgono imprese e cittadini stranieri, e avrà validità fino al 31 dicembre 2020.

 

Leggi tutta la notizia dal sito del Comune di Prato